1° INCONTRO COORDINAMENTO AREA PSICHIATRIA REGIONE PIEMONTE

Primo incontro Coordinamento Regionale Area Psichiatria

05/04 aprile ore 15:30

 

DA mtre.spiglia@gmail.com

1/4/2022 16:35

A  menteinpace@libero.it  

 

Buonasera a tutti,

Vi invio la determina (per visualizzarla in pdf CLICCA QUI NdR) con la quale sono stati nominati i componenti del "Coordinamento Regionale Area Psichiatria" presso l'Assessorato alla Sanità della Regione Piemonte.

Come potete constatare, a rappresentare le Associazioni di utenti e familiari sono state nominate la Di.A.Psi. Piemonte e l'ALMM.

 

cordialità –

 

Graziella Gozzellino

 

COMPONENTI COORDINAMENTO REGIONALE AREA PSICHIATRIA

i nominativi indicati a far parte del Coordinamento Regionale Area Psichiatria sono i seguenti:

 

per i Dipartimenti di Salute Mentale

- Area Omogenea Torino: Massimo Rosa, Giorgio d’Allio e Guido Emanuelli

- Area Omogenea Sud Ovest: Francesco Risso

- Area Omogenea Sud Est: Paolo Casamento

- Area Omogenea Nord Est: Luca Tarantola

- Area Universitaria: Paola Rocca

 

Per le Associazioni degli Enti Locali

- ANCI Piemonte: Monica Lo Cascio

- ANPCI Piemonte: Elena Viretto

- UNCEM Piemonte: Ellade Peller

 

Per le Associazioni datoriali del Terzo Settore

- AGCI Solidarietà Piemonte: Giuseppe D’Anna

- Confcooperative Federsolidarietà Piemonte: Alberto Bianco

- Fenascop Piemonte: Andrea Frediani

- Legacoopsociali Piemonte: Barbara Daniele

 

Per le Associazioni di utenti e familiari

- ALMM: Barbara Bosi

- DIAPSI: Graziella Gozzellino

 

 

Da: <salutementale@regione.piemonte.it>

Date: mer 30 mar 2022 alle ore 14:50

Subject: Primo incontro Coordinamento Regionale Area Psichiatria -

05/04 aprile ore 15:30

 

Buongiorno,

 

con determina n. 525 del 29 marzo 2022  sono stati nominati i componenti del Coordinamento Regionale Area Psichiatria, come da Vostra indicazione.

 

Con la presente si convoca il primo incontro del suddetto Coordinamento, in videoconferenza, per il giorno martedì 05/04 p.v. alle ore 15:30.

 

Ordine del giorno:

- nomina Coordinatore

 

- programmazione dei lavori

 

- varie ed eventuali

 

Rimaniamo in attesa di un riscontro sulla Vostra partecipazione,

 

Cordialità

 

 

 Regione Piemonte

 Direzione Sanità

 

 Rapporti con erogatori sanitari e socio-sanitari

Scrivi commento

Commenti: 0

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

146.978

Dati aggiornati al 6-2-2023

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto la Città di Cuneo, la Cooperativa MomoMenteInPaceDiAPsi Cuneo e la Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

Diego Anghilante

Abeio Abeio

Neo-ruralismo e follia

 

Editore Araba Fenice

 

Louren, un occitano di ritorno, carico di illusioni, incapace di vivere l’oggi, che prepara ieri il domani, cadendo nella trappola di un’equazione da principiante “Occitania = ruralità a tutti i costi” con tutto il suo corollario di equivoci e forzature, carico di sfiga, che è riuscito a nascere e a vivere nel posto e nel tempo sbagliati. (...)

Lui, che si confronta con i reires, guarda tra lo stranimento e l’ammirazione gli ultimi eredi cialtroni di una formidabile tradizione magliara, viene calpestato dalle pantofole stantie dei condannati all’ergastolo villeggiante. Louren, che scambia insulti pirotecnici con l’ultimo portatore di “berretto a sonagli”, che viene risucchiato lentamente non dai vortici di un torrente in piena, ma dal gorgo di un lavandino domestico, con l’acqua sporca dei piatti accumulati, verso un orizzonte nei tubi, scuro e difficile.

 

Dalla Prefazione di Sergio Berardo

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------