Post con il tag: "(2014)"


24. aprile 2014
Nel corso del 2013, in accordo con la convenzione in atto con l’ASL CN1, abbiamo realizzato le seguenti iniziative: - Sito Internet – E’ proseguito il lavoro di informazione attraverso il sito www.menteinpace.it autonomamente gestito dall’Associazione. Mensilmente viene pubblicato, sul sito web nell’apposita pagina della newsletter, un giornale on-line con articoli, poesie e informazioni relative al disagio psichico. La maggior parte del materiale pubblicato è redatto da persone...
24. aprile 2014
Chi volesse contribuire economicamente all’attività dell’Associazione “MENTEINPACE – Forum per il ben-essere psichico” può anche devolvere il 5 per mille. Il codice fiscale dell'associazione, per eventuale uso 5xmille nelle dichiarazioni dei redditi, è 96065910042 Intestato a: Menteinpace – Forum per il ben-essere psichico, Cuneo Grazie.
24. aprile 2014
È di recente pubblicazione il libro dal titolo PAROLE PER RICOMINCIARE (Edizioni MenteInPace, B-Graf Centrostampa, Racconigi, aprile 2014, € 10,00) che raccoglie alcuni scritti, frutto del Laboratorio di Scrittura Creativa organizzato dal Laboratorio Siddharta e dall’Associazione MenteInPace di Cuneo e condotto da Luciano Jolly e Giovanna Garbarino. Abbiamo pubblichiamo le due prefazioni nel numero di marzo; in questo numero pubblichiamo l’introduzione. Per l’acquisto rivolgersi al...
24. aprile 2014
Le reali e più sincere amicizie, di cui sempre rimane un buon ricordo, sono quelle vissute negli anni della fanciullezza e dell’adolescenza. Sono questi i legami che ancora oggi mi fanno pensare ad un periodo della vita spensierato, allegro, scevro da ogni invidia o da preconcetti nei confronti, non solo degli amici, ma anche delle persone in generale. E’ fatalità che col passare degli anni e con l’evolversi della vita lavorativa e della vita affettiva si passi drammaticamente ad un...
24. aprile 2014
Quando il ciclope gli aveva chiesto come si chiamasse, il Greco aveva risposto “Odusseus”, vale a dire “ Nessuno”, sicchè il povero Polifemo non ricevette alcun aiuto, quando si mise a urlare che nessuno lo stava acciecando…. Faremo la fine di Polifemo, noi tutti preda dell’anonimato diffuso? Superata quella che fino a qualche mese fa era la “ Società liquida” , siamo giunti, mi sembra, alla Non- Società, un complesso amorfo di esseri viventi, esseri privi anche di quella...
24. aprile 2014
Riflessi del dolore dell’anima sul corpo Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo. Rovistando tra gli scatoloni ho ritrovato vecchie foto... Sei apparsa tu, con i grandi occhi chiari, un sorriso pieno e le guanciotte rosse, un viso paffuto di bimba incorniciato da due treccine bionde... Eri bella, così bella quando sorridevi e quando la tua risata echeggiava in tutta la casa. Eravamo così diverse, tu sempre riservata, un po' timida,...
24. aprile 2014
UN GIORNO LA VECCHIAIA CHIESE ALLA GIOVENTU', PERCHÉ CI GUARDATE CON TANTA INSISTENZA? LA GIOVENTU' RISPOSE: NOI SIAMO GIOVANI E BELLI, ABBIAMO TUTTA LA VITA DAVANTI, MA NON SAPPIAMO COME RAGGIUNGERE LA VECCHIAIA, COSÌ SERENI E FELICI. ABBIAMO PAURA DELLE RUGHE, DELLA SOLITUDINE E SOGNAMO L'AMORE ETERNO. A QUESTO PUNTO LA VECCHIAIA FECE UN LUNGO SORRISO E UNA DOLCE CAREZZA ALLA SUA COMPAGNA: LA FELICITÀ Insomma in questo mio "quadro collage" non voglio avere la presunzione di sapere cosa...
24. aprile 2014
Prestaci i tuoi occhiali Peggy è il titolo dell’ultimo lavoro della compagnia teatrale Cascina Solaro di Mondovì. Questa compagnia, che ha al suo attivo altri spettacoli di spessore e successo (fra cui una rivisitazione dell’Antigone di Sofocle), coinvolge utenti e operatori della Comunità Terapeutica Psichiatrica “Cascina Solaro” e del Centro Diurno “La Gatta Blu” di Mondovì ed è diretta dalla regista Silvia Tomatis ed animata dalla psichiatra responsabile della Comunità...
24. aprile 2014
Far parte del videolaboratorio al Centro Diurno di Cuneo è un’esperienza unica. Sta diventando un lavoro di squadra e i due registi Carlo Cavallo e Paolo Ansaldi sono veramente competenti. Mi fa star bene filmare il video in progetto ed è galvanizzante far parte di codesto GRUPPO di lavoro. Spero di continuare in questa direzione utile alla mia salute e lo faccio per divertimento oltre come impegno di gruppo. Grazie a tutti i miei compagni d’avventura per avermi accolto calorosamente....
24. aprile 2014
Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo. La comunità femminile FRAGOLE CELESTI del circuito di cura FERMATA D'AUTOBUS presenta “Abusi. Testimonianze da una comunità terapeutica” mostra di arte irregolare e reading musicale Fermata d’Autobus è un'Associazione onlus nata nel 1998 per iniziativa di un gruppo di professionisti esperti, che hanno condiviso l'idea che la tossicomania fosse da trattare intervenendo sulla sofferenza...

Mostra altro

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

36032

TOTALE VISITE

53220

Dati aggiornati

al 21-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428