Post con il tag: "(Maggio)"


31. maggio 2019
Proseguono gli incontri per costruire sul territorio del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASLTO4 percorsi di partecipazione attiva. Negli incontri precedenti, marzo e aprile 2019, abbiamo provato ad individuare dei temi condivisi su cui lavorare. Sostanzialmente ci siamo orientati su 2 grandi macro aree: · Costruire Progetti che comportino la presenza attiva, reale, di utenti e di famigliari all’interno dei Servizi nelle fasi di programmazione, nella gestione quotidiana e nelle...
31. maggio 2019
Ci stiamo avvicinando a un importante evento scientifico organizzato dal Porto Onlus. ANIMA E CORPO DEL FEMMINILE Venerdì 7 giugno 2019 Centro Congressi Unione Industriale Sala Piemonte Via Manfredo Fanti n.17, Torino Relatori, in ordine cronologico di esposizione: Michela Marzano, Anna Salvo, Maria Chiara Giorda, Sara Hejazi, Laura Montani Chairs: Anna Ferruta e Carlo Brosio Il convegno è una giornata di formazione che, fra l'altro, è parte del programma del Master "Comprendere e trattare...
31. maggio 2019
31. maggio 2019
La Fondazione CRC promuove, nell’ambito del programma trasversale “Giovani attivi” previsto dal Piano Operativo 2019, una nuova iniziativa denominata “MONDO IDEARE. Giovani e associazioni protagonisti del cambiamento”. MONDO IDEARE ha l’obiettivo di incentivare il protagonismo giovanile, per promuovere la partecipazione dei giovani nelle diverse realtà associative operanti in provincia di Cuneo, favorendo al contempo la possibilità di generare forme di collaborazione e ricambio...
30. maggio 2019
Presentata da Sarti e Fattori (Sì) dopo l’utilizzo del taser su un paziente del reparto psichiatrico di Ponte a Niccheri. “E' inammissibile che un paziente ricoverato in una struttura specializzata che lo dovrebbe curare e tutelare sia sottoposto alla tortura della pistola laser. Semmai è necessario destinare maggiori risorse finanziarie e più personale al settore della salute mentale”, affermano. 29 MAG - La Regione Toscana mette al bando l'utilizzo della pistola elettrica, o taser,...
30. maggio 2019
SMARTPHONE: CINQUE CONSIGLI PER EVITARE LA DIPENDENZA L’85% degli adolescenti usa quotidianamente il telefonino, il 53% anche a scuola. E in media si perdono sei ore e mezza di sonno a settimana a causa degli smartphone. Un Position Statement presentato al congresso italiano di Pediatria aiuta i genitori a evitare che il telefono si trasformi in dipendenza. di Simone Valesini LO SMARTPHONE è una presenza fissa nella vita degli adulti. Nei ragazzi, adolescenti e preadolescenti, può...
29. maggio 2019
28. maggio 2019
(...) Ci sono macchine che hanno il turbo. Il mio turbo è la gratitudine per la saggezza collettiva che si sprigiona nei gruppi. Per quella possibilità di essere insieme ed essere indipendenti: uno stato che ho cercato di coltivare per tutta la vita. Tornare a casa è sempre tornare alla vita personale, quella dei sentimenti intimi. Tornare a casa è anche tornare al cambiamento che la vita ci propone, ci invita ad incontrare. Non sono due vite separate le mie. Sono due vite che si...
28. maggio 2019
I 194 MEMBRI DELL'OMS SI SONO PRONUNCIATI: ORA IL GAMING DISORDER È RICONOSCIUTO UFFICIALMENTE COME UNA MALATTIA Ora è ufficiale, la dipendenza da videogiochi è una vera e propria malattia. Lo ha stabilito l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel corso della 72ª World Health Assembly. Come riportato sulle pagine del sito Game Industry, i 194 membri si sono dichiarati, sentenziando una decisione storica per l’intero medium in poligoni e pixel. E che, per certi versi, cambia...
25. maggio 2019

Mostra altro

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:43702

 

TOTALE VISITE: 63534

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni32

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni:42

 

Dati aggiornati

al 20-01-2020

----------------------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB
ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Marie-France Hirigoyen

Molestie morali

La violenza perversa nella famiglia e nel lavoro

 

Einaudi editore

 

Questo libro affronta un tema di drammatica attualità, che comincia a essere studiato dagli psicologi e considerato anche dalle organizzazioni del lavoro. Il "mobbing" è al centro dell'attenzione di molte riviste e giornali.

È possibile distruggere qualcuno con le parole, gli sguardi, i sottintesi: espressioni come violenza perversa o molestia morale si rifescono a questo tipo di situazioni.

Con l'apporto di numerose testimonianze, l'autrice analizza le peculiarità dei rapporti perversi e mette in guardia contro ogni tentativo di banalizzazione. Che si tratti di una coppia, di una famiglia o degli impiegati di un'azienda, il processo che porta le vittime nella spirale della depressione, se non al suicidio, è lo stesso.

 

Turismo
in Langa

   Caccia al          Tesoro        1 maggio

2020

Organizzata da Turismo in Langa, la Caccia al Tesoro è un gioco non competitivo con il classico formato di percorso ad indizi. L’itinerario si snoda tra le magnifiche colline delle Langhe, Patrimonio dell’Umanità UNESCO e andrà percorso in automobile o in motocicletta, per permettere ai partecipanti di visitare un’ampia fetta del territorio delle Langhe.

I giocatori, divisi in squadre da massimo 5 persone, seguiranno itinerari differenziati, ma omogenei per caratteristiche, lunghezza, tour e location. Si visiteranno paesi, cantine e castelli e in ogni location sarà possibile cimentarsi in una prova di gioco, degustando vini e prodotti del territorio.

Costo di partecipazione: 25 euro a persona
Per acquistare l’esperienza, scrivi a info@turismoinlanga.it o chiamaci al numero 0173 364030

Clicca qui per vedere il trailer dell’evento!

 

Gazpacho

La ricetta che seguo da anni è quella che più mi piace portare a tavola quando i pomodori sono al giusto grado di maturazione e la calura estiva ha bisogno di una zuppa fredda rinfrescante come questa! Di solito porto in tavola il Gazpacho con crostini e cubetti di cetriolo o di peperone verde. La cremosità e il gusto di questo piatto sapranno conquistarti, è semplice da preparare e non occorre cottura, ma un riposo in frigo di circa un’ora prima della sua consumazione. Se non disponi di mixer con lama grande, puoi sempre usare un frullatore classico!

 

Per la ricetta e la preparazione clicca su

https://unabloggerincucina.it/gazpacho-2/