Post con il tag: "(giugno2014)"


13. giugno 2014
La sofferenza emozionale, che ho provato sulla mia pelle, rende la mia vita un vero inferno. Ma grazie ad attività ludiche, quali la montagna col gruppo del Centro Diurno, mi sono rinvigorito. Sapere che c’è qualcuno che ti aiuta è indispensabile per stare meglio insieme alle persone del teatro dei Fuori per Caso che combattono, insieme a me, la patologia. Aiuta il video laboratorio, costruendo un video documentario per gl’inserimenti lavorativi; insieme ci divertiamo pure. Sapete che il...
13. giugno 2014
Ritorno sul tema dell’ansia, già trattato in precedenza, per la sua rilevanza nel nostro tessuto sociale. Le stime dicono che oltre 6 milioni di italiani fanno abitualmente ricorso a farmaci antidepressivi o ansiolitici. Si tratta di circa un decimo della popolazione. Il consumo di ansiolitici non risparmia neppure i bambini. Un’onda di paura e diffidenza nei confronti della vita si è abbattuta sulla nostra gente, e all’estero non va meglio, visto che negli USA il consumo di questi...
13. giugno 2014
Siamo tutti, chi più chi meno, di umore mutevole. Ma il temperamento e il modo di essere hanno il loro peso nei comportamenti di ognuno di noi. Se tendenzialmente si è allegri, solari e ben disposti nei confronti degli altri, si hanno sicuramente punti di vantaggio rispetto a chi è di umore cupo, tenebroso, e, per lui, incontrare momenti di felicità e spensieratezza è cosa rara. “Stato d’animo” (acquarello di Carolina Vecchiarelli) Ognuno di noi prova momenti di allegria, di...
13. giugno 2014
Un giorno stavo passeggiando e ho visto un cielo così azzurro ma così azzurro che sembrava una cartolina, non so neanche perché (ormai siamo tutti organizzati di macchina fotografica essendo presente su tutti i cellulari) ho girato gli occhi in su e ho cominciato a fare foto al sole, ed ecco qua il risultato: Davvero incredibile, questo effetto ottico rende questa foto “magica”!!!!! Quindi per questa fantastica foto un quadro di “klimt” mi pare perfetto, per l’accostamento di...
13. giugno 2014
Ho dato un colore ad ogni vostro sorriso che di luce rossa risplende nel cupo di ore un po’ spente e di chiaro illumina il viso ed il grigio dei giorni, dei segni lasciati da polvere azzurra, frammenti del tempo. Di gioia arcobaleno raccolgo scintille se vi guardo negli occhi, amati piccini, sembran faville, ali dorate di vispe farfalle. Azzurro del cielo è la vostra carezza nella stretta, consapevole e adulta di piccole braccia, che conforta e rende atteso e gioioso ogni incontro. E quando,...
13. giugno 2014
Sabato 17 Maggio 2014. Dopo aver avuto difficoltà con la sveglia, tramite passaggio mi sono ritrovato per l’appuntamento a partecipare, con altre diciotto persone più l’autista, alla gita organizzata per andare a Venaria Reale in provincia di Torino. Tempo splendido già dalle prime ore del mattino. Tra le persone di varia età ho trovato una buona relazione fra tutti. Il viaggio è durato poco più di un’ora e trenta. Arrivati abbiamo fatto una pausa caffè e una passeggiata nei...
13. giugno 2014
MIO PADRE …e si fa amare Perché sereno. …e si fa amare Perché paziente. …e si fa amare Perché solo. …così è mio padre malato. Renato Defilippi Robilante (CN)
13. giugno 2014
28 maggio 2014, ore 12 in punto. Ritrovo "La Pinetina", Cuneo. Cielo terso. Sguardi che si rincorrono, voci amiche di saluto, di accordi già intesi, di augurio. In un attimo i partecipanti al corso di scrittura del Laboratorio Uriel sono pronti. Il Laboratorio ha la sede estiva alla "Pinetina" e quella invernale al centro del quartiere "Donatello", in via Rostagni, nel seminterrato della locale scuola materna statale. C’è il loro capitano di lungo corso (in fatto di scrittura, cultura e...
13. giugno 2014
La terra trema, amore mio i figli van tenuti in braccio ognuno con le sue domande da fare a Dio che sembra un impeto d'inferno chi non vuol stare piu` coperto venuto su a mangiarsi tutto a bocca aperta tu guarda nei miei occhi e trovaci un domani e appena avrai finito prova a raccontarmelo se puoi tu passa fra i miei occhi fra polvere e rottami e se mi trovi ancora vieni a salutarmi come sai i nostri passi fino qui i solchi fatti in questo posto se pure trema c'e` qualcosa che riconosco ma...
13. giugno 2014
Il 27 Maggio scorso la consueta riunione del “Tavolo del Fareassieme” (TFA) si è riunito a Fossano presso il Consorzio “Monviso Solidale”, invitato dal gruppo A.M.A. (Auto Mutuo Aiuto) locale. La partecipazione è stata molto numerosa; una trentina i presenti, prevalentemente da Fossano, ma vi erano anche rappresentanti di Cuneo (sette volontari di MenteInPace), Savigliano (DiAPsi) e Mondovì (AVO). La riunione è iniziata con l’introduzione da parte di una volontaria della DiAPsi di...

Mostra altro

----------------------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:44916

 

TOTALE VISITE: 65200

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni: 37

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni51

 

Dati aggiornati

al 22-02-2020

PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Luigi CIOTTI

 

DROGA

Storie che ci riguardano

 

Edizioni Gruppo Abele

 

Questo è un libro che parla di droghe. E lo fa per scongiurare un grande rischio che questo tema porta con sé: che a occuparsene siano demagoghi incompetenti e spregiudicati, condizionati dalla più potente e diffusa delle droghe: quella del potere.
Partendo da un’esperienza di quasi cinquant’anni – don Luigi Ciotti aprì il primo centro di accoglienza per tossicodipendenti in Italia nel 1973 – Droga. Storie che ci riguardano affronta la complessità dell’argomento dell’uso e abuso di sostanze e degli effetti di queste sulle vite di tutti giorni. Racconta le storie umane dietro la dipendenza, denuncia il narcotraffico – il più redditizio business delle mafie – e stimola un impegno costante verso il raggiungimento di normative e metodologie di recupero che siano umane, che non puniscano ma valorizzino la dignità e la ricerca di autonomia. «Sì, le sostanze stupefacenti possono uccidere. Non solo con l'overdose ma con leggi repressive, che nel consumatore vedono il criminale e non la persona fragile e bisognosa di aiuto»

Dall'indice: 

 

Droghe: storie e numeri - L’età dell’iniziazione - La solitudine nell’epoca di Internet - Le droghe più diffuse - Quando le droghe uccidono - Aiuto, cura o punizione? - “Educare, non punire” - L’Aids, ieri e oggi - Anche la legge può uccidere - Chi gestisce il narcotraffico (e quanto guadagna) - Proibita o legale? - A che punto siamo - La cultura del limite non è rinuncia ma scoperta di felicità

 

Turismo
in Langa

   Caccia al          Tesoro        1 maggio

2020

Organizzata da Turismo in Langa, la Caccia al Tesoro è un gioco non competitivo con il classico formato di percorso ad indizi. L’itinerario si snoda tra le magnifiche colline delle Langhe, Patrimonio dell’Umanità UNESCO e andrà percorso in automobile o in motocicletta, per permettere ai partecipanti di visitare un’ampia fetta del territorio delle Langhe.

I giocatori, divisi in squadre da massimo 5 persone, seguiranno itinerari differenziati, ma omogenei per caratteristiche, lunghezza, tour e location. Si visiteranno paesi, cantine e castelli e in ogni location sarà possibile cimentarsi in una prova di gioco, degustando vini e prodotti del territorio.

Costo di partecipazione: 25 euro a persona
Per acquistare l’esperienza, scrivi a info@turismoinlanga.it o chiamaci al numero 0173 364030

Clicca qui per vedere il trailer dell’evento! 

 

LA CARBONARA PERFETTA

 

Gli spaghetti alla carbonara sono, insieme alla torta di mele, la prima ricetta che abbia mai realizzato tutta da sola. L’imperativo, secondo mio padre, era di non scaldare assolutamente il composto di uova, pena la coagulazione delle stesse e l’effetto “uova strapazzate” che tanto non ci piace! Ecco alcuni, semplici, accorgimenti per non sbagliare e per ottenere una carbonara a regola d’arte!

 

Per la ricetta ed il video tutorial clicca su:

https://unabloggerincucina.it/la-carbonara-perfetta/