Post con il tag: "(novembre15)"


27. novembre 2015
PRENDERSI CURA DEGLI ADULTI FRAGILI PER USCIRE DALLE CRONICITA' TORINO 18 DICEMBRE 2015 Fabbrica delle "e" - Corso Trapani 91 LA PARTECIPAZIONE E' GRATUITA MA OCCORRE ISCRIVERSI PROGRAMMA ISCRIVITI Oggi i servizi sociali e sanitari degli enti pubblici e del privato sociale sono sempre più chiamati a prendersi cura di adulti che vivono in un’estrema fragilità. Condizioni economiche e abitative fortemente compromesse si sommano a reti sociali e affettive molto assottigliate, con gravi...
25. novembre 2015
MenteInPace, Caritas diocesana di Cuneo e ASL CN1 INVITANO giovedì 10 dicembre 2015, h. 17,30 Salone Caritas via A. Rossi 28, Cuneo alla presentazione dei risultati del Progetto “Lavorare si può” Realizzato da MenteInPace in collaborazione con DiAPsi, AslCn1, Enaip, Caritas Diocesana, Cooperativa Proposta 80, ACLI, ARCI, Comitati dei Quartieri Donatello e Gramsci con il contributo della FONDAZIONE CRC Dal mese di ottobre 2014 a dicembre 2015 sette persone in cura presso il Servizio di...
18. novembre 2015
Riceviamo la segnalazione di questa lettera, apparsa su www.news-forumsalutementale.it e giunta alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it, inviataci da Mario Chirico di Novi Ligure. Ho un figlio che soffre di disturbi psichiatrici, più volte ricoverato a Napoli e fuori Napoli mediante trattamento coatto. Purtroppo i media si occupano dei malati psichiatrici soltanto quando ci scappa il morto o si sfiora la tragedia. Leggo, e sono allarmato, di pazienti morti legati nei...
17. novembre 2015
Ricordo i tuoi capelli Un prato di piccoli cespugli Ricordo i tuoi occhi Due perle nere Ricordo le tue guance Due colline marroncine Ricordo il tuo sorriso Il sole splendente Ricordo il tuo sguardo Il chiarore della luna Ricordo la tua voce Un allegro di violino Ricordo i tuoi baci I brividi dell’emozione Ricordo le tue carezze I battiti del cuore Ricordo i tuoi abbracci La forza dell’amore Ricordo quando mi hai detto: “mamma” Ero oltre il paradiso. Federica Martinengo (dedicata a una...
17. novembre 2015
Io l’usignolo tu il mio canto Cosa farebbe l’usignolo senza il suo canto? Morirebbe nel dolore del silenzio. Federica Martinengo (dedicata alla cantante Madonna)
16. novembre 2015
Notizie dalla Casa del Quartiere Settimana dal 16 al 22 novembre Facebook: Casa del Quartiere Donatello ​ Lunedì 16 GINNASTICA DOLCE > ore 9.00 iniziare la settimana riscaldando i muscoli per rimanere attivi ed in forma. YOGA BIMBI > ore 16.30 In un'epoca in cui i bambini vivono tempi accelerati e non adatti ai loro ritmi naturali è importante cercare nuovi strumenti che, con metodologie semplici come il movimento e la respirazione, consentano ai più piccoli di imparare a "stare...
15. novembre 2015
Con ordinanza del 30 Ottobre 2015 il TAR del Piemonte ha annullato, previa sospensione, la Delibera della Giunta regionale n.30 del 3 Giugno 2015 inerente al “riordino della rete dei servizi residenziali della Psichiatria”. Tale sospensione durerà sino al 13 Gennaio 2016, data in cui vi sarà la trattazione di merito in udienza pubblica. L’Assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta si è trovato un muro contro tale delibera; associazioni di familiari e utenti, sindacati, ordini...
12. novembre 2015
Il Convegno che si è svolto sabato 17 ottobre 2015 presso la Sala Convegni “Regina Montis Regalis” del Santuario di Vicoforte. “Dentro come stai? Capirsi per relazionarsi. Abbattere i muri per una salute della mente”, si apre con il saluto del Vescovo di Mondovì Mons. Pacomio, del Sindaco di Vicoforte Dott. Roattino e del Direttore Generale dell’ASL CN1 Dott. Magni. “Non c’è cura se non quando siamo in comunicazione con l’altro…”così il Dott Risso – Direttore del...
09. novembre 2015
Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo COMUNICATO DEGLI UFFICI CUNEESI DELLA PASTORALE SOCIALE E DEL LAVORO In relazione al problema MICHELIN “Il lavoro non è necessario solo per l’economia, ma per la persona umana, per la sua dignità, per la sua cittadinanza, e anche per l’ inclusione sociale”. Papa Francesco, Torino, 21/06/2015 I responsabili della Pastorale Sociale e del Lavoro delle Diocesi di Alba, Cuneo, Fossano,...
08. novembre 2015
Il Palazzo degli uffici finanziari conta infatti 18 appartamenti disabitati da 15 anni: lo Sportello lancia una raccolta firme e si dimostra disposto a iniziare una lunga "lotta civile" perché siano dati alle famiglie sfrattate e in difficoltà Sperano di ripetere il grandissimo successo della raccolta firme contro l'attuazione della (famigerata) legge Lupi sulle case popolari, i membri dello Sportello Casa di Cuneo, lanciando ufficialmente proprio oggi (4 novembre) la campagna di...

Mostra altro

----------------------------------------------

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:44718

 

TOTALE VISITE: 64893

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni36

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni:49

 

Dati aggiornati

al 17-02-2020

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Luigi CIOTTI

 

DROGA

Storie che ci riguardano

 

Edizioni Gruppo Abele

 

Questo è un libro che parla di droghe. E lo fa per scongiurare un grande rischio che questo tema porta con sé: che a occuparsene siano demagoghi incompetenti e spregiudicati, condizionati dalla più potente e diffusa delle droghe: quella del potere.
Partendo da un’esperienza di quasi cinquant’anni – don Luigi Ciotti aprì il primo centro di accoglienza per tossicodipendenti in Italia nel 1973 – Droga. Storie che ci riguardano affronta la complessità dell’argomento dell’uso e abuso di sostanze e degli effetti di queste sulle vite di tutti giorni. Racconta le storie umane dietro la dipendenza, denuncia il narcotraffico – il più redditizio business delle mafie – e stimola un impegno costante verso il raggiungimento di normative e metodologie di recupero che siano umane, che non puniscano ma valorizzino la dignità e la ricerca di autonomia. «Sì, le sostanze stupefacenti possono uccidere. Non solo con l'overdose ma con leggi repressive, che nel consumatore vedono il criminale e non la persona fragile e bisognosa di aiuto»

 

 

Dall'indice: 

Droghe: storie e numeri - L’età dell’iniziazione - La solitudine nell’epoca di Internet - Le droghe più diffuse - Quando le droghe uccidono - Aiuto, cura o punizione? - “Educare, non punire” - L’Aids, ieri e oggi - Anche la legge può uccidere - Chi gestisce il narcotraffico (e quanto guadagna) - Proibita o legale? - A che punto siamo - La cultura del limite non è rinuncia ma scoperta di felicità

 

 

Turismo
in Langa

   Caccia al          Tesoro        1 maggio

2020

Organizzata da Turismo in Langa, la Caccia al Tesoro è un gioco non competitivo con il classico formato di percorso ad indizi. L’itinerario si snoda tra le magnifiche colline delle Langhe, Patrimonio dell’Umanità UNESCO e andrà percorso in automobile o in motocicletta, per permettere ai partecipanti di visitare un’ampia fetta del territorio delle Langhe.

I giocatori, divisi in squadre da massimo 5 persone, seguiranno itinerari differenziati, ma omogenei per caratteristiche, lunghezza, tour e location. Si visiteranno paesi, cantine e castelli e in ogni location sarà possibile cimentarsi in una prova di gioco, degustando vini e prodotti del territorio.

Costo di partecipazione: 25 euro a persona
Per acquistare l’esperienza, scrivi a info@turismoinlanga.it o chiamaci al numero 0173 364030

Clicca qui per vedere il trailer dell’evento!

 

Gazpacho

La ricetta che seguo da anni è quella che più mi piace portare a tavola quando i pomodori sono al giusto grado di maturazione e la calura estiva ha bisogno di una zuppa fredda rinfrescante come questa! Di solito porto in tavola il Gazpacho con crostini e cubetti di cetriolo o di peperone verde. La cremosità e il gusto di questo piatto sapranno conquistarti, è semplice da preparare e non occorre cottura, ma un riposo in frigo di circa un’ora prima della sua consumazione. Se non disponi di mixer con lama grande, puoi sempre usare un frullatore classico!

 

Per la ricetta e la preparazione clicca su

https://unabloggerincucina.it/gazpacho-2/