Post con il tag: "(novembre15)"


27. novembre 2015
PRENDERSI CURA DEGLI ADULTI FRAGILI PER USCIRE DALLE CRONICITA' TORINO 18 DICEMBRE 2015 Fabbrica delle "e" - Corso Trapani 91 LA PARTECIPAZIONE E' GRATUITA MA OCCORRE ISCRIVERSI PROGRAMMA ISCRIVITI Oggi i servizi sociali e sanitari degli enti pubblici e del privato sociale sono sempre più chiamati a prendersi cura di adulti che vivono in un’estrema fragilità. Condizioni economiche e abitative fortemente compromesse si sommano a reti sociali e affettive molto assottigliate, con gravi...
25. novembre 2015
MenteInPace, Caritas diocesana di Cuneo e ASL CN1 INVITANO giovedì 10 dicembre 2015, h. 17,30 Salone Caritas via A. Rossi 28, Cuneo alla presentazione dei risultati del Progetto “Lavorare si può” Realizzato da MenteInPace in collaborazione con DiAPsi, AslCn1, Enaip, Caritas Diocesana, Cooperativa Proposta 80, ACLI, ARCI, Comitati dei Quartieri Donatello e Gramsci con il contributo della FONDAZIONE CRC Dal mese di ottobre 2014 a dicembre 2015 sette persone in cura presso il Servizio di...
18. novembre 2015
Riceviamo la segnalazione di questa lettera, apparsa su www.news-forumsalutementale.it e giunta alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it, inviataci da Mario Chirico di Novi Ligure. Ho un figlio che soffre di disturbi psichiatrici, più volte ricoverato a Napoli e fuori Napoli mediante trattamento coatto. Purtroppo i media si occupano dei malati psichiatrici soltanto quando ci scappa il morto o si sfiora la tragedia. Leggo, e sono allarmato, di pazienti morti legati nei...
17. novembre 2015
Ricordo i tuoi capelli Un prato di piccoli cespugli Ricordo i tuoi occhi Due perle nere Ricordo le tue guance Due colline marroncine Ricordo il tuo sorriso Il sole splendente Ricordo il tuo sguardo Il chiarore della luna Ricordo la tua voce Un allegro di violino Ricordo i tuoi baci I brividi dell’emozione Ricordo le tue carezze I battiti del cuore Ricordo i tuoi abbracci La forza dell’amore Ricordo quando mi hai detto: “mamma” Ero oltre il paradiso. Federica Martinengo (dedicata a una...
17. novembre 2015
Io l’usignolo tu il mio canto Cosa farebbe l’usignolo senza il suo canto? Morirebbe nel dolore del silenzio. Federica Martinengo (dedicata alla cantante Madonna)
16. novembre 2015
Notizie dalla Casa del Quartiere Settimana dal 16 al 22 novembre Facebook: Casa del Quartiere Donatello ​ Lunedì 16 GINNASTICA DOLCE > ore 9.00 iniziare la settimana riscaldando i muscoli per rimanere attivi ed in forma. YOGA BIMBI > ore 16.30 In un'epoca in cui i bambini vivono tempi accelerati e non adatti ai loro ritmi naturali è importante cercare nuovi strumenti che, con metodologie semplici come il movimento e la respirazione, consentano ai più piccoli di imparare a "stare...
15. novembre 2015
Con ordinanza del 30 Ottobre 2015 il TAR del Piemonte ha annullato, previa sospensione, la Delibera della Giunta regionale n.30 del 3 Giugno 2015 inerente al “riordino della rete dei servizi residenziali della Psichiatria”. Tale sospensione durerà sino al 13 Gennaio 2016, data in cui vi sarà la trattazione di merito in udienza pubblica. L’Assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta si è trovato un muro contro tale delibera; associazioni di familiari e utenti, sindacati, ordini...
12. novembre 2015
Il Convegno che si è svolto sabato 17 ottobre 2015 presso la Sala Convegni “Regina Montis Regalis” del Santuario di Vicoforte. “Dentro come stai? Capirsi per relazionarsi. Abbattere i muri per una salute della mente”, si apre con il saluto del Vescovo di Mondovì Mons. Pacomio, del Sindaco di Vicoforte Dott. Roattino e del Direttore Generale dell’ASL CN1 Dott. Magni. “Non c’è cura se non quando siamo in comunicazione con l’altro…”così il Dott Risso – Direttore del...
09. novembre 2015
Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo COMUNICATO DEGLI UFFICI CUNEESI DELLA PASTORALE SOCIALE E DEL LAVORO In relazione al problema MICHELIN “Il lavoro non è necessario solo per l’economia, ma per la persona umana, per la sua dignità, per la sua cittadinanza, e anche per l’ inclusione sociale”. Papa Francesco, Torino, 21/06/2015 I responsabili della Pastorale Sociale e del Lavoro delle Diocesi di Alba, Cuneo, Fossano,...
08. novembre 2015
Il Palazzo degli uffici finanziari conta infatti 18 appartamenti disabitati da 15 anni: lo Sportello lancia una raccolta firme e si dimostra disposto a iniziare una lunga "lotta civile" perché siano dati alle famiglie sfrattate e in difficoltà Sperano di ripetere il grandissimo successo della raccolta firme contro l'attuazione della (famigerata) legge Lupi sulle case popolari, i membri dello Sportello Casa di Cuneo, lanciando ufficialmente proprio oggi (4 novembre) la campagna di...

Mostra altro

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:42342

 

TOTALE VISITE: 61718

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni36

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni:53

 

Dati aggiornati

al 10-12-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Marie Francois Delatour

 

Alimentazione e salute mentale

 

Pendragon.Edizioni

 

dalla Newsletter n.623 di PSICORADIO

 

In questa puntata parliamo dei corpi delle persone con un disturbo psichico; quel corpo che è quasi un rimosso, quando si parla di salute mentale. Corpi che troppo spesso sono vittima degli effetti collaterali di psicofarmaci e di cattivi stili di vita di cui ci si occupa troppo poco, come fossero conseguenze inevitabili del disturbo psichico.

Un esempio: alcuni psicofarmaci provocano un forte acquisto di peso, anche 10 o 20 chili, che in breve tempo trasforma il corpo.

Marie Francois Delatour , presidente del CUFO (Comitato Utenti, Familiari e Operatori), che riunisce 34 associazione della salute mentale, insieme alla nutrizionista Anna di Muzio , ha scritto un libro dal titolo “ Alimentazione e salute mentale ”, edito da Pendragon.

“ Lo spunto principale del libro è stata proprio la preoccupazione dei familiari e dei pazienti rispetto agli effetti collaterali di molti psicofarmaci. - racconta Delatour - Da qui nel 2015 è partito un percorso con l’Azienda USL di Bologna, per migliorare il benessere fisico delle persone con disagio psichico, attraverso piani alimentari, diete personalizzate, attività fisica e un continuo monitoraggio degli obiettivi raggiunti dai singoli pazienti.

I risultati sono stati subito evidenti: riduzione del peso, migliore qualità del sonno, un’attività intestinale più regolare e in alcuni casi anche una riduzione delle quantità di farmaci assunti ”. Il programma ha coinvolto famiglie, utenti accolti in gruppi appartamento o in altre strutture residenziali; molti all’inizio del progetto non cucinavano mai in casa e spesso non sapevano realizzare neanche le ricette più semplici. Poi “ hanno scoperto il piacere di cucinare insieme e anche della convivialità della tavola. Il cibo è diventato lo strumento per stare con gli altri”.

“ Alimentazione e salute mentale” non insegna solo a mangiare meglio : una parte del libro è dedicata a teorie di cui oggi si sente parlare sempre più spesso, che collegano alcuni disturbi mentali con il sistema immunitario, lo stato di alcuni organi, primo tra tutti l’intestino, ed i livelli di infiammazione presenti nel corpo. Per esempio, viene ricordata la recente traduzione di un libro di Edward Bullmore - neuropsichiatra, neuroscienziato e dal 1999 professore di psichiatria all'università di Cambridge: La mente in fiamme – un nuovo approccio alla depressione , (Bollati-Boringhieri). Il testo inizia con spiegazioni sul funzionamento del sistema immunitario e con risultati di studi secondo i quali l’infiammazione del corpo puo’ rientrare tra le cause della depressione (per chi vuole approfondire ) .
Secondo questo approccio, curare un disturbo psichico non vuol dire solo attenuarne i sintomi, ma prendersi cura del paziente nel suo complesso, corpo e mente - che non sono ambiti così separati.

 

 

clicca sulla scheda del libro: 

http://www.pendragon.it/libro.do?id=2849

 

Turismo
in Langa

 

Regala un’emozione… nelle Langhe

In occasione del Natale 2019, l’Associazione Turismo in Langa vi propone alcune idee regalo nella meravigliosa cornice delle Langhe e del Roero.

clicca su http://www.turismoinlanga.it/it/regala-unemozione-nelle-langhe/

PANETTONE GELATO

 

Ogni anno a Natale il panettone non può mancare sulla tua tavola, ma quest’anno vorresti cambiare un po’? Eccovi accontentati! Questa è una soluzione velocissima per creare un dessert al cucchiaio goloso e gradito da tutti, a partire da un panettone classico. Ti mostro come preparare il panettone gelato, questa volta farcito con gelato alla stracciatella, ma puoi sbizzarrirti secondo i tuoi gusti, con gelato dai gusti cremosi o alla frutta, oppure utilizzare un panettone al cioccolato, o ancora, un panettone classico all’uvetta, senza canditi, e arricchito con gocce di cioccolato. 

 

Per la ricetta clicca su

https://unabloggerincucina.it/panettone-gelato/