CRESCE L’USO DI DROGHE TRA ADOLESCENTI. Relazione al Parlamento (dati 2022)

Tossicodipendenza. Cresce dell’uso di cannabinoidi sintetici e Nuove Sostanze Psicoattive negli under 19.

 

La Relazione al Parlamento

 

Il consumo di droghe appare in aumento sia nella fascia 18-64 anni sia nella fascia 15-19 anni. Preoccupa soprattutto l’incremento dell’uso nella fascia giovanile che passa dal 18,7% del 2021 al 27,9% del 2022 con una crescita dell’utilizzo di cannabinoidi sintetici e nuove sostanze psicoattive, sostanze “di nuova generazione” che hanno come fonte principale di acquisto il mercato del web. 

 

LA RELAZIONE

 

20 LUG - Cresce il consumo di droghe in generale tra gli over 18, ma è soprattutto nella fascia tra i 15-19 anni che si registra il maggiore incremento: in un anno la percentuale dei giovani che consuma droghe è passata dal 18,7 al 27,9% con un aumento rilevante dell’uso di cannabinoidi sintetici e Nuove Sostanze Psicoattive (Nps) che rappresentano circa il 10% dei consumi. Il numero di giovani che dichiara di aver consumato sostanze illecite negli ultimi 30 giorni e passato dal 10,9% al 18,3%. Il crescita tra le ragazzze anche l'appeal verso le sostenze psicoattive.

Questi in estrema sintesi i dati emersi dalla Relazione Annuale al Parlamento sul fenomeno delle tossicodipendenze 2023 (dati raccolti nel 2022) inviata ieri dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano ai presidenti di Camera e Senato.

 

L’ARTICOLO CONTINUA

CLICCA QUI

 

Tratto da:

 

https://www.quotidianosanita.it/governo-e-parlamento/articolo.php?articolo_id=115702&fr=n

Scrivi commento

Commenti: 0

24° INCONTRO NAZIONALE

LE PAROLE RITROVATE

Programma, informazioni e sistemazioni alberghiere

----------------------------------------------

DATI DEL SITO

NEGLI ULTIMI 30 GIORNI

VISITATORI 979

VISITE 1441

aggiornato al 23/05/2024

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto Città di Cuneo, Cooperativa Momo

MenteInPace

DiAPsi Cuneo 

Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

Renzo De Stefani

LA PSICHIATRIA DEL FAREASSIEME

Valori e pratiche orientate alla “Recovery”

Erikson editore

 

La Psichiatria del fareassieme è un manuale di salute mentale molto diverso dai testi che di solito si trovano sull’argomento: non ci sono capitoli sulla psicopatologia, sui principali disturbi psichici, sui trattamenti più in voga. L’approccio del fareassieme mette al centro, nei fatti e non solo nelle parole, utenti e familiari. Medici, operatori, utenti, familiari e cittadini sono coinvolti alla pari nei percorsi di cura e nella co-progettazione e co-produzione di tutte le attività, i gruppi e le aree di lavoro del Servizio. Un approccio dove si impara a «pensare e a lavorare» assieme, valorizzando la presenza, il sapere esperienziale, le risorse di tutti.

PER ORDINARLO

CLICCA QUI

----------------------------------------------