MENTEINPACE - Forum per il ben-essere psichico
Via Busca 6, 12100 Cuneo
Tel. 0171.66303

menteinpace@libero.it 

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

Piemonte

Gianfranco Conforti, volontario, Associazione MenteInPace, Cuneo, mail menteinpace@libero.it, cell. 339 2110008

Lorenzo Lanfranco, volontario, Associazione DiAPsi Savigliano-Fossano-Saluzzo (zona di Savigliano-Fossano), mail info@diapsi.it, cell. 333 3876189

Silvana Palleria, volontaria, Associazione DiAPsi Savigliano-Fossano-Saluzzo (zona di Saluzzo), mail silvanapalleria@hotmail.it, cell 340 9097776 

Raffaele Gozzi, psichiatra, Strutture Residenziali, Ceva, mail benci6@hotmail.com, cell. 339 1260976

 

Liguria

Francesca Cagnana, assistente sociale, SerT, Genova, mail fra71cla51@gmail.com, cell. 340 2329659

Michele Migone, familiare, Genova, mail migone.michele@gmail.com, cell. 380 7112276

 

Lombardia

Elena Van Westerhout, assistente sociale, Centro di salute mentale, Milano, mail elena.vanwesterhout@asst-santipaolocarlo.it, cell. 334 3012383

Silvia Cocca, familiare, Associazione AMA, Brescia, mail amabrescia@gmail.com, cell. 338 7874500

Gianni Martelli, familiare, Associazione La Svolta, Cinisello Balsamo, mail gia.mart@tin.it, cell. 339 3993968

Ignazio Caruso, familiare, Associazione Fare Assieme, Milano e provincia, mail asfareassieme@libero.it, cell. 338 1808338

Tiziana Gregori, familiare, Associazione Navicella, Morbegno (Sondrio), mail info@navicella.org, cell. 344 0870767

Donatella Beoni, familiare, Associazione Porte Sempre Aperte, Garbagnate Milanese, mail portesempreaperte@tiscali.it, cell. 334 5733108

Cristina Zaboia, utente, Associazione Spazi Ritrovati, Pavia, mail spaziritrovatipavia@gmail.com, cell. 331 5000805

Silvia Bonera, psichiatra, Casa del Giovane, Pavia, mail silvia.bonera@cdg.it, tel. 0382 3814453

Alessio Spadaro, utente, Casa del Giovane, mail alessio331799@gmail.com, cell. 349 5046731

Paolo Macchia, utente, Rete Utenti Lombardia, Milano, mail info@reteutentilombardia.it, cell. 339 8947469

Roberta Venieri, psicologa, Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze (ASST Valle Olona), Saronno e Busto Arsizio, mail roberta.venieri@gmail.com, cell. 349 6406031

 

Trentino

Roberto Cuni, familiare, Associazione Il Cerchio – Fareassieme, Trento, mail roberto.cuni@apss.tn.it, cell. 349 1673276

Renzo De Stefani, psichiatra, Associazione Trentina Le Parole ritrovate, Trento, mail renzodestefani48@gmail.com,  cell. 335 1813539

Rosaria Murtas, utente, Associazione Trentina Le Parole ritrovate, Trento, mail taraorsi60@gmail.com,  cell. 349 8255485

 

Veneto

Sabrina Marangon, psichiatra, Servizio salute mentale, Thiene, mail sabrina.marangon@aulss7.veneto.it, cell. 336 489829

Anna Gatti, familiare, A.I.T.Sa.M. Associazione Italiana per la Tutela della Salute Mentale, Padova, mail anna.gatti1964@gmail.com, cell. 327 7822829

 

Friuli Venezia Giulia

Mila Brollo, Terapista della riabilitazione psichiatrica, Centro salute mentale, Gemona del Friuli, Associazione Fareassieme FVG, mail brollomila@gmail.com, cell. 333 6539180

 

Emilia Romagna

Massimo Costa, educatore professionale, Servizio salute mentale Ausl, Parma, mail mcosta@ausl.pr.it,  cell. 331 6453555 – 339 4804529

Manuela Ciambellini, psicologa, Social Point, Modena, mail manuelaciambellini@gmail.com, cell. 340 3304950

 

Toscana

Lamberto Scali, psicologo, Dipartimento salute mentale, Prato, mail scalilamberto@gmail.com, cell. 338 3564896

Luciano Giusti, educatore professionale, Polisportiva Aurora, mail segreteria@polisportivaaurora.it, cell. 339 3204336

Serena Magnini, insegnante, Associazione Marco Messeri, mail serena.magnini@gmail.com, cell. 347 3062210

 

Marche

Tiziana Tommasi, familiare, Associazione La Rondine, Ancona, mail tiziana.tommasi@libero.it, cell. 347 4739943

 

 

Umbria

Deanna Armellini, psichiatra, Centro salute mentale, Gubbio, mail deanna.armellini@uslumbria1.it, cell. 331 6455886

Errico Landi, familiare, Associazione Le Fatiche di Ercole, Città di Castello, mail erricolandi@gmail.com,  cell. 392 5295847

Maria Patrizia Lorenzetti, psichiatra, Dipartimento salute mentale USL Umbria1, Perugia, mail patrizia.lorenzetti@uslumbria1.it, cell. 339 4521621

 

Lazio

Giovanni Fiori, familiare, Associazione Immensa...MENTE, Roma, mail affigi@libero.it, cell. 333 4792424

Maria Grazia Fanfarillo, familiare, Associazione Ver.Bene, Frosinone, mail mariagraziafanfarillo@gmail.com, cell. 393 1619292

Donatella Maria Matteocci, volontaria, Associazione AMA Raggio di Sole, Rieti, mail amaraggiodisole@libero.it, cell. 347 1291309

Giuseppe Ionta, psichiatra, Dipartimento salute mentale Latina, Comunità Marica, Minturno, mail iontap@alice.it, cell. 347 4855016

Catia Chiappa, educatrice professionale, Dipartimento salute mentale e Dipendenze patologiche, Albano Laziale, mail catia.chiappa67@gmail.com,

 

Campania

Dora Manzione, psicologa, Dipartimento salute mentale, Napoli, mail doramanzione@alice.it, cell. 335 6445670

Giovanna Ferraro, psicologa, Dipartimento salute mentale, Ercolano, mail ferraro.55@libero.it, cell. 333 6361955

 

Puglia

Michele Grossi, psichiatra, Centro salute mentale, Manfredonia, mail michelegrossi@inwind.it, tel. 0884510388

Vittoria Del Grosso, educatore professionale, Centro Diurno & Associazione "Psychè", Manfredonia, mail delgrossovittoria@libero.it, cell.  339 4509064

 

Calabria

Alessandro Petronio, psicologo, Associazione Piccola Opera Papa Giovanni, Reggio Calabria, mail alessandro.petronio@tiscali.it,

 

Sicilia

Grazia Guercetti, psichiatra, Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura, Ospedale Arnas Civico, Palermo, mail guercettig@gmail.com, tel. 091 6662826

Maria Daddona, familiare, Associazione UFE, Palermo, mail ufepalermo.onlus@gmail.com,  cell. 320 9209505

 

È inoltre disponibile un indirizzo mail per chi non vivesse nelle regioni dove Le Parole Ritrovate hanno i propri referenti o che comunque preferisse usare questa forma di comunicazione

leparoleritrovatenazionali@gmail.com

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

41590

TOTALE VISITE

60650

Dati aggiornati

al 17-11-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Stefano Vicari

Andrea Pamparana

 

IL FILO TESO

Edizioni Giunti EDU

 

“Il primo segreto è non aver paura. I ragazzi la sentono e non si fidano di chi ha paura di loro. E poi sono stato fortunato. Gilberto, non volendo, mi ha fatto capire in che guaio si è cacciato”. “Il male oscuro degli adolescenti di oggi non è quel ragazzo nudo sul tetto della scuola che si voleva suicidare. Quella, lo sappiamo – vero, Francesco? – è una malattia. Il male oscuro di questa generazione è l’ignoranza. La cultura è la medicina. La cultura come curiosità del sapere”.  Storie di giovani vite sul filo, che tentano equilibrismi incerti tra salute e disturbo mentale, con il rischio costante che quel filo teso si spezzi e si cada nel vuoto. Un filo che è anche un legame, un materiale fragile che ciò nonostante unisce, ricollega, mette insieme... È il filo rosso che lega i tre protagonisti del libro: Francesco Nitti, primario di neuropsichiatria infantile, appassionato e competente, e Antonio Martini, un giornalista curioso che vuole fare un documentario sull’autismo. E poi ci sono loro, i ragazzi e le ragazze che vivono il disagio psichico: Pamela, consumata dall’anoressia; Mario, così grande e grosso, pieno di angoscia che manifesta in esplosioni di aggressività incontrollabili; Valentina, che chiede disperatamente di essere ascoltata tentando il suicidio; Giulia, tossica, vittima di violenze e sfruttamento sessuale; Arianna, che scappa con il fidanzato senza comprenderne i rischi a causa della sua disabilità intellettiva; Marinella, persa nel suo mondo disegnato dall’autismo; Gilberto, fragile e manipolabile, che si lascia catturare dal blue whale. Infine Carmelo, nato Carmelina, che si batte per essere ciò che si sente di essere…  Un romanzo intenso che, attraverso il vissuto dei protagonisti, porta alla luce l’intreccio di storie dalle mille sfaccettature, ci offre uno spaccato inedito della realtà dei disturbi psichiatrici tra gli adolescenti – considerati ancora un tabù – e si prefigge di rimodulare la definizione di disagio mentale per dargli l’aspetto che ha per natura: un disturbo come altri, da riconoscere e curare.

 

visualizza la scheda del libro cliccando

https://www.giunti.it/catalogo/il-filo-teso-9788809881099

 

 

Turismo
in Langa

Castle Angels 

Fuga dalla verità


Pronti per essere gli “angeli” del castello? Riuscirete a sventare l’attacco del nemico pronto a diffondere fake news per screditare l’organizzazione e uscire sani e salvi?

CASTELLO DI VERRONE

Falseum – Museo del Falso e dell’Inganno
Via della valletta 1 - 13871 VERRONE (Biella)

L’avventura prende piede quando il nostro “Charlie” scopre che un avversario misterioso ha creato una “Fake News” per screditare l’operato dei Castle Angels. Se i mezzi di informazione venissero a conoscenza di questo falso sarebbe la fine per l’intera organizzazione!
I partecipanti sapranno impedire la diffusione della notizia e salvare gli stessi Castle Angels prima che sia troppo tardi?

 

“Castle Angels” è un format di visita a squadre, liberamente ispirato alle modalità tipiche delle “escape room”, per conoscere il Museo del Falso e dell’inganno di Verrone (BI), attraverso la ricerca di indizi e la risoluzione di quesiti, con un format che trae liberamente spunto dal noto telefilm “Charlie’s angels” e dai suoi protagonisti, per diventare poi un’originale ed inedita avventura.

 

Per più informazioni clicca su

http://www.turismoinlanga.it/it/castle-angels-fuga-dalla-verita/

Biscotti Gorgonzola e barbabietola

A Fano ho visitato un posticino fantastico, La golosa officina, una bottega artigianale dove si producono quotidianamente biscotti di ogni tipo e forma, dolci e salati,  ma solo con materie prime selezionatissime, dalla farina macinata a pietra alle amarene di Cantiano, passando per lo zafferano del Montefeltro, arrivando alla nocciola Piemonte IGP, la famosa tonda gentile. Un’esperienza gustativa unica che ha avuto una ripercussione nel mio modo di vedere la biscotteria fino ad ora: ecco che, tornata a casa, ho cominciato anch’io a sperimentare, soprattutto sul salato, per creare sempre nuovi biscotti adatti non solo agli aperitivi, ma da presentare a tutto pasto in accompagnamento a carne cruda, zuppe, secondi piatti, sorbetti. Il sapore e la friabilità di questi biscottini ti conquisterà al primo morso, ne sono certa! Questi biscotti gorgonzola e barbabietola credo abbiano subito una influenza da La golosa officina, e la mia ispirazione è andata ben oltre.

Per la ricetta e la preparazione  CLICCA SU:

https://unabloggerincucina.it/biscotti-gorgonzola-barbabietola/