Questo è il logo dell'Associazione,

disegnato da Andrea Castellino

La relazione del dr. Gianfranco Aluffi sul Servizio I.E.S.A. (Inserimento Eterofamiliare Supportato per Adulti), illustrata durante il Convegno del 14 Novembre 2017 a Cuneo è alla pagina https://www.menteinpace.it/e-book/ di questo sito


Siamo un’associazione di volontariato, senza fini di lucro, che cerca di costruire e sviluppare informazioni ed iniziative per favorire la partecipazione, lo scambio di esperienze, la costruzione di una rete sociale di supporto, finalizzando l’attività al superamento del pregiudizio nei confronti della malattia psichiatrica.

 

(nella foto Gita al Castello di Racconigi, 2011. Per le foto delle altre iniziative vai alla pagina FOTO-VIDEO)

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 ABBIAMO DI RECENTE PUBBLICATO:

 

 

 (i verbali di MenteInPace e del Tavolo del Fareassieme dell'ASL CN1 sono pubblicati più in basso, sempre su questa pagina)

 

 

 

 

 

 

 

 

- Sabato 13 Gennaio 2018: pranzo al QI-Centro di aggregazione giovanile,         Cuneo (https://www.menteinpace.it/foto-    video/fotogallery/)

Corso manutentore aree verdi (Cristiano Cravanzola)

- PROGETTO "CI VEDIAMO SABATO"- GITA AI MERCATINI DI NATALE   (https://www.menteinpace.it/foto-    video/fotogallery/)

- LIBERALAMENTE, il giornale del Fareassieme della Salute Mentale di Trento, Dicembre 2017

   (https://www.menteinpace.it/novita- ed-iniziative/)

- PIANO D'AZIONE PER LA SALUTE MENTALE (bozza) - Regione Piemonte,      IRES (https://www.menteinpace.it/e-book/)

- PROMOZIONE SALUTE Notiziario del CIPES - Dicembre 2017 (https://www.menteinpace.it/novita- ed-iniziative/)

- Il “fareassieme” e gli UFE (Utenti Familiari Esperti) nel Servizio di salute mentale di Trento         2000–2018 (https://www.menteinpace.it/e-book/)

 

- IL PROGETTO IESA E SUA APPLICABILITA' NEL TERRITORIO CUNEESE.                          Presentazione del dr. Gianfranco Aluffi (https://www.menteinpace.it/e-book/)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

 

Verbale Riunione MenteInPace del 3/1/2018

 

Sono presenti;  Aimasso Giuseppe, Andreina Gastaldi, Maria Teresa Bozzano, Massimo Maria Macagno,Beatrice Durbano, Vincenzo e Donatella Fiorito.

 

Sono stati trattati i seguenti argomenti:

 

Progetto “Insieme è meglio”

 

Musica e Benessere

        Gli incontri di “Musica e Benessere” riprenderanno giovedì 11 Gennaio nei locali del centro

        diurno. Proposto un incontro con gli operatori per fare il punto dell’attività.

 

Gite del Sabato      

       Proposto, per la prossima gita del 27 Gennaio, il “Museo Ferroviario Piemontese” e la

       “Accademia Europea delle Essenze” di Savigliano.

 

Laboratorio di cucina nei locali del Qi

      Definito per il 13 Gennaio il prossimo incontro.

      Discusso sull’eventuale chiusura del centro di aggregazione; ricerca di locali provvisti di cucina

      o in alternativa i locali del “Quartiere Donatello” con eventuale cibi in catering o pizze da

      asporto, dopo di che si potrebbe continuare con musica, balli o Karaoke.

     

                               _______________  .  ________________

 

Discussione sui seguenti argomenti

 

Reperimento di nuovi volontari

       Proposto: annunci sui giornali locali, il passaparola, ragazzi motivati da eventuali crediti

       formativi.

       E’ importante avere un elenco di attività, da proporre ad eventuali nuovi volontari, sia per

       quello che già si fa ma anche per quello che si potrebbe fare anche con il loro aiuto e le loro 

       eventuali capacità.

       Per la loro formazione ma anche per noi volontari sono stati proposti corsi di:

            Come approcciarsi agli utenti

            L’assicurazione cosa copre

            Organizzazione di eventi

            Corsi di animazione

           

 

La riunione è terminata alle 19,45 

 

 

     Il verbalizzante                                                                            Il presidente    

    Giuseppe  Aimasso                                                                            Mario Silvestro

 

..................................................................................................................................................................................................................

 

 

 

 Verbale Riunione del 

“Tavolo del  FareAssieme”  del 12/12/2017

 

 

 

 

Un incontro, quello odierno, con ridotta partecipazione verosimilmente per le cattive condizioni delle strade: fra i presenti una sola persona risiede fuori Cuneo.

 

 

 

-Si decide perciò di rinviare al prossimo incontro l’inizio dell’approfondimento del DGR 29 e, in relazione alla sua complessità e per poter trattare anche altri argomenti senza occupare tutto il tempo a disposizione con uno solo, si ritiene opportuno farlo in più riprese, dedicandogli ¾ d’ora in ogni incontro.

 

-I presenti ribadiscono l’interesse per una visita, potrebbe essere a febbraio o marzo, al Servizio di Alessandria per documentarsi sull’organizzazione del lavoro sulla riabilitazione e si rimanda al prossimo appuntamento del tavolo l’esame delle slides relative.

 

-IESA dopo la presentazione da parte del Dr. Aluffi dello scorso 14 novembre (presenti circa 60 persone) l’Osservatorio sulla Salute Mentale si è nuovamente riunito il 5 dicembre.

In quella occasione è stato ribadito l’interesse da parte di tutte le componenti; sono emerse anche varie difficoltà e si è deciso di chiedere al Dr. Aluffi un nuovo incontro, verso la metà di gennaio, per meglio metterle a fuoco e trovare soluzioni.

 

-Silvana illustra il Fitwalking del prossimo 21 gennaio a Saluzzo (allegata locandina) di cui DiAPsi vende i pettorali e col ricavato dello scorso anno ha potuto finanziare attività di danza, canto e arte-terapia presso il Centro Diurno di Saluzzo.

 

-E’ stato proposto anche di tenere gli incontri del Tavolo non solo a Cuneo ma anche presso gli altri Servizi o le altre sedi interessate del territorio dell’ASL.  

 

Prossimo incontro, ancora a Cuneo, presso il Centro Diurno martedì 30 gennaio alle 17.30     

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

5 x 1000 a MenteInPace

 

Chi volesse contribuire economicamente all’attività dell’Associazione:

 

“MENTEINPACE – Forum per il ben-essere psichico” può anche devolvere il 5 per mille.

 

Il codice fiscale dell'associazione, per eventuale uso 5xmille nelle dichiarazioni dei redditi, è:

 

96065910042

 

Intestato a: Menteinpace – Forum per il ben-essere psichico, Cuneo

 

Grazie.

 

 

 

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Visita la pagina di

MENTEINPACE

Forum per il ben-essere psichico

su FACEBOOK

 

per essere aggiornati automaticamente su novità, iniziative, curiosità ed immagini che riguardano la nostra Associazione




clicca il pdf qui sotto per aprire il depliant

IMMAGINE TRATTA DAL DEPLIANT DI MENTEINPACE

DEPLIANT DI MENTEINPACE
In distribuzione da settembre 2014
DEPLIANT MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 888.9 KB

 

IL PROGRAMMA 2017-2018

http://www.casadelquartieredonatello.it

MENTEINPACE
RELAZIONE ATTIVITA’ 2016
MIP-ATTIVITA' 2016.pdf
Documento Adobe Acrobat 136.6 KB
INSIEME E' MEGLIO
Relazione descrittiva del progetto
IEM-Relazione descrittiva.pdf
Documento Adobe Acrobat 154.8 KB

 

Martin BUBER

IL CAMMINO DELL'UOMO

secondo l'insegnamento chassidico

 

Traduttore: G. Bonola
Curatore: E. Bianchi
Editore: Qiqajon
Anno edizione: 1990

 

Pagine: 72 p.
Così Hermann Hesse scriveva a Martin Buber: “Tra i suoi scritti, Il cammino dell’uomo è indubbiamente quanto di più bello io abbia letto. La ringrazio di cuore per questo dono così prezioso e inesauribile. Lascerò che mi parli ancora molto spesso”. Un autentico capolavoro in miniatura, il cui messaggio si rivela inesauribile proprio perché parla al cuore di ogni uomo, in ogni tempo e in ogni situazione. Un libro che obbliga a pensare e invita a imboccare il cammino dell’autentica crescita umana in armonia con gli altri uomini e con il mondo intero.