17. novembre 2018
L’idea del cerchio di “Arte Migrante” è nata dall’incontro dei ragazzi di “LuneStorte” con alcuni richiedenti asilo, che abbiamo invitato qualche settimana fa durante una lezione di storia. Ci ha colpito molto sentire i loro racconti in prima persona: ci hanno parlato della loro vita prima di partire, dell’odissea fra deserto e prigioni libiche, del terribile viaggio sui gommoni per arrivare finalmente in Europa ... I loro racconti ci hanno davvero colpiti: in particolare quello...
13. novembre 2018
Info: laura.conforti73@gmail.com; www.2bhappy.it; www.sandroformica.com La Scienza delle Organizzazioni Positive: una Sfida Per il futuro. Il nostro mondo non è ancora abituato a sentir parlare di Scienza delle felicità. Ci sembra un argomento new age, una provocazione, talvolta un argomento che non è coerente con i paradigmi culturali e organizzativi a cui siamo, purtroppo, abituati. Eppure, ormai, numerosi studi scientifici d’avanguardia hanno dimostrato che le aziende, le scuole, gli...
03. novembre 2018
Cari amici, come sapete nel mese di ottobre sono ripartite due delle attività per il tempo libero più amate: il corso di Yoga e il Laboratorio Teatrale. Per chi fosse interessato è ancora possibile iscriversi. Tra pochi giorni ripartirà anche il Corso di Disegno! L'appuntamento è per martedì 6 novembre alle ore 18.00presso "Una Casa per un po'" in Via Guicciardini 27, dove sarà presentato il corso di Disegno che quest'anno si avvale di una nuova collaborazione molto importante: quella...
02. novembre 2018
30. ottobre 2018
Gentili volontari, per il corso di formazione CSV “Identità e ruolo del volontario”, in programma a Cuneo sabato 10 novembre 2018, sono disponibili ancora alcuni posti per questa opportunità formativa. Vi chiediamo collaborazione per diffondere l’iniziativa tra tutti i Vostri volontari. Grazie per la collaborazione! FORMAZIONE CSV 2018: “IDENTITÀ E RUOLO DEL VOLONTARIO” In programma a Cuneo sabato 10 novembre Sabato 10 novembre a Cuneo si terrà il corso IDENTITÀ E RUOLO DEL...
29. ottobre 2018
28. ottobre 2018
24. ottobre 2018
In un Paese come l’Italia, caratterizzato da profonde disuguaglianze di salute sul territorio nazionale, è di fondamentale importanza sottoporre a valutazione e verifica il funzionamento dei 21 Sistemi Sanitari che il Federalismo ci ha regalato. Quest’attività viene lodevolmente svolta da diversi Enti, pubblici e privati, che a cadenza periodica richiamano l’attenzione di amministratori, professionisti e opinione pubblica sugli aspetti critici che emergono dal confronto interregionale....
23. ottobre 2018
IL PROGETTO DELLA VITA TRA BISOGNI E DESIDERI RIPENSARE LA QUALITÀ DELLA VITA PER LE PERSONE CON DISABILITÀ 8 novembre 08:30 - 9 novembre 17:00 presso: Hotel Residence “Villa Glicini” Via Val Pellice 68/a, San Secondo di Pinerolo (TO) clicca qui per visualizzare la cartina + Google Map: CODICE EVENTO: 31671 DESTINATARI: medici, psicologi, assistenti sanitari, infermieri, educatori professionali, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, tecnici della riabilitazione...
17. ottobre 2018
Cari amici, in attesa delle iniziative per le celebrazioni del Centenario della nascita di Nuto Revelli (1919-2019), vi ricordiamo gli appuntamenti di questo mese: - Mercoledì 24 ottobre ore 17 presso la Fondazione Nuto Revelli NUTO REVELLI: SULL'IGNORANZA - Un percorso tra le pagine dello scrittore, raccontate e lette da Nino Costantino ed Ernesto Zucco Incontro aperto agli insegnanti ed a giovani curiosi per favorire la partecipazione alla X edizione del concorso Ricordando Nuto, dedicato...

Mostra altro

ATTIVITA' ASSOCIATIVA 2017
MIP - ATTIVITA' 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.4 KB
BILANCIO CONSUNTIVO 2017
MIP - B. CONSUNTIVO 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 353.7 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Gustavo Pietropolli Charmet

L'insostenibile bisogno di ammirazione

 

2018 Collana Tempi Nuovi, Edizioni Laterza

 

In pochi anni e con un'accelerazione imprevedibile è successa una catastrofe: sono spariti il Patriarcato e il suo rappresentante più noto, il Padre. Il loro posto è stato occupato dal Sé, è lui che comanda e sancisce il giusto dall'ingiusto. L'individuo, insensibile alle regole e alle leggi e in assenza di grandi narrazioni condivise, pretende di realizzarsi e di ottenere con facilità ricchezza, benessere e potere sociale. Se nelle società del passato l'urgenza era quella di adeguarsi alle regole e alla legge del Padre, oggi il desiderio più profondo dei ragazzi - ma sempre di più anche degli adulti - è quello di suscitare ammirazione. E se non c'è l'ammirazione, c'è la vergogna: risulta intollerabile l'idea di essere considerati brutti, insignificanti, privi di fascino. Alla caduta dell'etica condivisa ha corrisposto l'enfasi sull'estetica, sul potere della seduzione, sull'esibizione spudorata di doti spesso inesistenti. Ecco perché oggi la paura di essere inadeguati, di non essere all'altezza delle aspettative, di non essere desiderabili, è divenuta la causa più diffusa di sofferenza mentale.

 

L'Autore

 

Gustavo Pietropolli Charmet è uno dei più importanti psichiatri e psicoterapeuti italiani. È stato primario in diversi ospedali psichiatrici e docente di Psicologia Dinamica all’Università Statale di Milano e all’Università di Milano Bicocca. Nel 1985, con l’appoggio di Franco Fornari e con altri soci, ha fondato l’Istituto Minotauro di cui è stato presidente fino al 2011 e di cui è tuttora socio. Attualmente, presso il Minotauro, è docente della Scuola di Psicoterapia dell’Adolescenza ARPAD ed è il Direttore Scientifico del Consultorio per Adolescenti. A Milano è Presidente del C.A.F. Onlus - Centro Aiuto alla Famiglia in Crisi e al Bambino Maltrattato - e Direttore clinico del Progetto TEEN Comunità Residenziale e Centro Diurno. È Direttore Scientifico della collana “Parenting” della BUR – Rizzoli e della collana “Adolescenza, educazione, affetti” dell’Editore Franco Angeli; ha diretto la collana “Biblioteca dei genitori” del Corriere della Sera. È autore di numerosi saggi sull’adolescenza e dal 2014 è Direttore Scientifico del Festival della Mente di Sarzana.