Post con il tag: "(settembre14)"


25. settembre 2014
Sulla base di vittimizzazione, si trova un contratto poco chiaro Prima di essere una posizione sociale e anche sociologica,la vittimizzazione è una posizione psicologica che deve essere capita.Nel triangolo drammatico di analisi transazionale, la vittima si sente impotente, (o realmente, o siimmagina), aspetta un salvatore e (possibilmente) urla „come dalla bocca di serpente”, indicando: "Aggressore! Aggressore! Mi opprima!". Quando sei una vittima, dai ad un altro il diritto di...
25. settembre 2014
Con tempo instabile, che andava e veniva, siamo partiti dal Parco “La Pinetina” di Cuneo nel primo pomeriggio, intorno alle 14,30, con tre macchine disponibili per andare a visitare, diviso in due tronconi, un percorso itinerante che riguarda la storia del lupo in tutte le sue espressioni. All’ingresso abbiamo trovato una signora del Centro Faunistico “Uomini e lupi” di Entracque che ha spiegato le modalità della visita. L’altra signora, che ha girato il documentario, è una grande...
25. settembre 2014
Mio padre era un alcolista. Aveva imparato l’arte di avvelenarsi da sua madre, mia nonna paterna. Che cosa li aveva spinti sulla strada dell’etilismo? Freud ha dato una risposta a questa domanda parlando di bisogno di suggere (lo stesso vale per la sigaretta). Il vino, o il tabacco, e possiamo oggi aggiungere la droga, non sono altro per Freud che l’espressione di un bisogno orale che sopraffà l’individuo. È una ricerca simbolica del seno materno. L’alcolista è un bambino cresciuto...
25. settembre 2014
Ed eccoci ancora una volta insieme, per commentare questo quadro un po' particolare. Un amico mi ha chiesto: "ma questo quadro nasce da un errore?" ed ecco qua': abbiamo trovato il titolo adatto. Ultimamente purtroppo ho molto tempo , perché sono senza lavoro e, a dirla tutta, per problemi di sonno. Ho fatto un quadro "collage" molto impegnativo, il quale mi teneva tutte le ore dedicate a questa attività ma non mi dava la possibilità di sfogare la mia rabbia. Una sera mi sono presa del tempo...
25. settembre 2014
L’appuntamento annuale de Le Parole Ritrovate di quest’anno, che si terrà come di consueto a Trento dal 9 all’11 Ottobre prossimi ed a cui MenteInPace parteciperà con un pullman e circa trenta persone della Provincia Granda, vedrà senz’altro l’attenzione soffermarsi non solo sulle testimonianze e sulle relazioni inerenti percorsi di malattia mentale, di cura e di guarigione ma anche certamente sulla proposta di legge che ora porta il numero 2233. L’anno scorso all’incontro...
25. settembre 2014
Una compagnia ardita del “Gruppo montagna” del Centro Diurno di Cuneo, e di altre realtà del Piemonte hanno effettuato in cinque giorni un Trekking. Siamo partiti dal Pian del Re in Valle Po, ed abbiamo raggiunto il rifugio Quintino sella, ai piedi del Monviso. Il secondo giorno senza i muli siamo andati sul Viso Mozzo a 3040 metri di altitudine. Il terzo giorno con i muli dal rifugio Quintino Sella il gruppo di Cuneo ha proseguito il cammino verso il rifugio Vallanta camminando per sette...
25. settembre 2014
I rappresentanti del Sottogruppo di lavoro espongono l’evoluzione di alcuni progetti portati avanti dal Tavolo del FAREASSIEME. Il Tavolo si è ritrovato presso il Centro Diurno di Cuneo in orario preserale mediamente ogni 2 mesi a partire dal 7 dicembre 2012 fino ad oggi con una partecipazione abbastanza costante che in quest’ultimo anno si è anche allargata a tutto il DSM (Dipartimento di Salute Mentale) della provincia. Uno dei progetti del Tavolo ha portato al finanziamento da parte...
25. settembre 2014
Da poco più di un anno l’Avo (Associazione Volontari Ospedalieri) Cuneo ha esteso la sua presenza quotidiana nei vari reparti dell’Azienda Ospedaliera S.Croce e Carle anche alla Psichiatria, con una decina di volontari che si alternano ogni pomeriggio in turni di circa tre ore. Un’esperienza nuova, diversa che offre lo spunto per alcune riflessioni “a ruota libera” sulle sensazioni colte e provate durante il servizio. Dopo le prime volte viene infatti da chiederti se mai riuscirai a...
25. settembre 2014
Riceviamo alla nostra casella di postamenteinpace@libero.itevolentieri pubblichiamo. Mi chiamo Mattioli e sono autrice dell’autobiografia Emergere (Edizioni Psiche 2 di Torino, anno 2008 – ndr) pubblicata qualche anno fa. Spero che qualcuno di voi si ricordi di me. Ora ho scritto, ma non pubblicato, un nuovo testo, Pozzi aperti nella campagna, che prende le mosse da un evento autobiografico, un ricovero di pochi giorni in un reparto di Diagnosi e Cura fra il 2010 e il 2011, per proseguire...
25. settembre 2014
Riceviamo alla nostra casella di posta elettronica menteinpace@libero.it e volentieri pubblichiamo. Ventuno organizzazioni no profit italiane si uniscono in una Rete di coordinamento per affermare, tramite la sottoscrizione della ”Carta di Bologna”, un modello differente di salute e sanità, “realmente” sostenibile. “Il modello della crescita economica senza limiti – afferma Jean-Louis Aillon, portavoce della Rete – ha i giorni contati, non è più sostenibile dal punto di vista...

Mostra altro

 

Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

TOTALE VISITATORI

36032

TOTALE VISITE

53220

Dati aggiornati

al 21-07-2019

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2018
DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE.pdf
Documento Adobe Acrobat 618.6 KB

Referenti del Movimento “Le Parole Ritrovate”

a cui ci si può rivolgere per informazioni e collaborazioni

nelle regioni d’Italia dove il movimento è presente

 

vai anche alla pagina CONTATTI

Movimento LE PAROLE RITROVATE
Elenco Referenti regione per regione
elenco referenti regionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 196.6 KB

----------------------------------------------

ATTIVITA' MENTEINPACE 2018
MIP - ATTIVITA' 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 129.6 KB
PROGETTO "STARE BENE INSIEME"
Relazione descrittiva presentata alla Fondazione CRC
PROGETTO STARE BENE INSIEME- RELAZIONE D
Documento Adobe Acrobat 405.0 KB

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

RENZO DE STEFANI E JACOPO TOMASI

 

LE PAROLE RITROVATE

LA RIVOLUZIONE DOLCE DEL FAREASSIEME

NELLA SALUTE MENTALE

 

Prefazione di Fabio Folgheraiter

 

 


Le Parole ritrovate sono un movimento che negli ultimi vent’anni ha cercato di rivoluzionare la salute mentale in Italia. Lo ha fatto    in maniera “dolce”: attraverso la passione e l’impegno quotidiano   di migliaia di persone. Questa rivoluzione si ispira a un principio: dare voce alle persone. Fare in modo che anche utenti e familiari abbiano un ruolo attivo e siano coinvolti nelle decisioni che con- tano attraverso quell’approccio che è diventato noto in tutta Italia come fareassieme. Sembra un principio semplice, ma purtroppo non è scontato. Nell’Italia della salute mentale, che viaggia a molte velocità diverse, ci sono ancora realtà dove le persone che soffrono di disturbi psichici – e le loro famiglie – sono spesso abbandonate    e inascoltate. Lasciate ai margini.

Le Parole ritrovate, in questi vent’anni, hanno messo in atto mol- tissime iniziative per far ritrovare le parole a queste persone. E ascoltare davvero i loro bisogni. Per una salute mentale più umana   e più giusta.

 

Questo libro racconta proprio la storia di Le Parole ritrovategrazie ai contributi – preziosi e variegati – di chi questa rivoluzione l’ha messa in atto con azioni e iniziative concrete: dalle attività nei Dipartimenti, ai convegni, passando per originali traversate dell’o- ceano in barca a vela o viaggi in treno fino a Pechino. Il comune denominatore è che ogni iniziativa ha visto protagonisti medici e utenti, operatori e familiari. Tutti, in questo libro, raccontano un cambiamento possibile. Tante esperienze – in Italia, ma non solo – che prese singolarmente possono sembrare piccole, ma unite l’una all’altra dipingono un quadro di fiducia e speranza.

  Piero Ferrucci

CRESCERE

Teoria e pratica della psicosintesi

 

Astrolabio-Ubaldini Editore

collana: Psiche e coscienza
pagine: 228
prezzo: € 16.00 

 

 

Assieme a un'esauriente esposizione della concezione psicosintetica, integrata da molti insegnamenti inediti di Assagioli, questo libro offre numerosi esercizi psicologici di immediata e semplice attuazione. Chiunque li può usare per esplorare i panorami sconosciuti della psiche, trasformare le emozioni negative, dare impulso alla propria evoluzione personale e attingere alle proprie risorse creative latenti.

 

 

 

http://www.astrolabio-ubaldini.com/scheda_libro.php?libro=428