RESTA SOLO L’AMORE (Bert Hellinger)

 

RESTA SOLO L'AMORE

 

 

La vita ti delude per farti smettere di vivere di illusioni e vedere la realtà.

 

La vita ti distrugge tutto il superfluo, fino a quando resta solo l'importante.

 

La vita non ti lascia in pace per farti smettere di litigare e accettare tutto così com'è.

 

La vita ti manda persone conflittuali al fine che tu smetta di pensare a ciò che c'è fuori e incominci a guardare ciò che avviene dentro.

 

La vita lascia che tu cada ancora ed ancora, fino a quando non decidi di imparare la lezione.

 

La vita ti tira fuori dal cammino presentandoti dei bivi, finché non smetti di voler controllare e fluisci come un fiume.

 

La vita ti mette nemici sulla strada, fino a quando non smetti di "reagire".

 

La vita ride di te tante volte, finché non smetti di prendere tutto così sul serio e ridi anche tu di te stesso.

 

La vita ti fa fallire, ti rompe in tante parti perché sono necessarie affinché in te penetri la luce.

 

La vita ti affronta con ribellione, finché non smetti di cercare di controllare.

 

La vita ti ripete lo stesso messaggio, anche con urla e schiaffi, fino a quando finalmente ascolti. Ti manda raggi di sole e buie tempeste, per farti svegliare. Ti umilia e sconfigge ancora ed ancora fino a quando decidi di lasciare morire il tuo ego.

 

La vita ti taglia le ali e ti pota le radici, fino a quando non comprendi che non ti servono né ali né radici, ma solo sparire nelle forme e volare nell'essere.

 

La vita ti accorcia il tempo, così ti sbrighi ad imparare a vivere.

 

La vita ti ridicolizza finché non diventi niente, finché non ti fai nessuno, e così diventi tutto.

 

La vita non ti dà ciò che vuoi, ma ti dona ciò di cui hai bisogno per evolvere. Ti ferisce, ti tormenta, finché non lasci i tuoi capricci e ringrazi per il solo fatto che puoi ancora respirare.

 

La vita ti accorcia, ti pota, ti toglie, ti delude, ti umilia, ti crepa, ti spezza finché in te resta solo Amore.

 

Bert Hellinger

 

Bert Hellinger

(Leimen 16 dicembre 1925 – 19 settembre 2019) è stato uno psicologo e scrittore tedesco.

Studioso di teologia e pedagogia, a partire dal 1980 espose le basi delle sue linee teoretiche e metodologiche in merito alle Costellazioni Familiari Sistemiche, una delle varie espressioni della psicologia fenomenologica e sistemica. 

 

 

Tratto da: https://it.rhadrix.it/resta-solo-lamore/

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0

CINEMA SOTTO

LE STELLE

luglio 2024

APPELLO per la SALUTE MENTALE

delle Associazioni piemontesi

di utenti e familiari

24° INCONTRO NAZIONALE

LE PAROLE RITROVATE

Programma, informazioni e sistemazioni alberghiere

----------------------------------------------

DATI DEL SITO

NEGLI ULTIMI 30 GIORNI

VISITATORI 1019

VISITE 1536

aggiornato al 16/06/2024

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto Città di Cuneo, Cooperativa Momo

MenteInPace

DiAPsi Cuneo 

Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

Renzo De Stefani

LA PSICHIATRIA DEL FAREASSIEME

Valori e pratiche orientate alla “Recovery”

Erikson editore

 

La Psichiatria del fareassieme è un manuale di salute mentale molto diverso dai testi che di solito si trovano sull’argomento: non ci sono capitoli sulla psicopatologia, sui principali disturbi psichici, sui trattamenti più in voga. L’approccio del fareassieme mette al centro, nei fatti e non solo nelle parole, utenti e familiari. Medici, operatori, utenti, familiari e cittadini sono coinvolti alla pari nei percorsi di cura e nella co-progettazione e co-produzione di tutte le attività, i gruppi e le aree di lavoro del Servizio. Un approccio dove si impara a «pensare e a lavorare» assieme, valorizzando la presenza, il sapere esperienziale, le risorse di tutti.

PER ORDINARLO

CLICCA QUI

----------------------------------------------