IL VENTALOGO DI SUSANNA: LA CONTENZIONE - 2/20 (Susanna Brunelli)

N.2   LA CONTENZIONE

 

NON E’  UNA CURA ; Contenere una persona per qualsiasi motivo  è altamente traumatizzante, non ha nessun potere curativo  ma distruttivo,  togliendo anche se pur per poco tempo la libertà di movimento , in molte occasioni ( sembra difficile ma possibile)  si potrebbe sostituire con un approccio di tipo verbale, mettendo in atto una strategia di persuasione comunicativa che lasci trasparire il buon intento di chi  viene a contatto con la persona che necessita di essere contenuta per sicurezza di sé e degli altri , ma questo dipende dalla competenza e professionalità di chi interviene, che non dovrebbe  tenere  conto del tempo , dell’urgenza, della pressione che alcuni possono fare per sbarazzarsi del malcapitato o per  velocizzare il processo.

 

La contenzione numero due è quella subdola farmacologica che spegne il fuoco  senza poi raccogliere le ceneri , che annichilisce  la persona lasciando  un senso di rabbia e frustrazione  come  ricordo in regalo alle proprie cellule che non dimenticano , le cellule hanno una memoria  che si risveglia  al momento che si ripresenta una situazione simile ma la volta  successiva  la reazione potrebbe essere moltiplicata all’ ennesima potenza perché porta con sé la memoria inconscia  che reagisce ribellandosi.

 

Risolvere l‘urgenza e mantenerla tale anche per diversi giorni con una puntura o con fasce contenitive  o addirittura le due  in combinazione è devastante e umiliante, la persona che subisce un trattamento simile, invece di essere aiutato viene danneggiato.

 

Tortura è una parola grossa  ?

Scrivi commento

Commenti: 0

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

134.240

Dati aggiornati al 7-8-2022

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

ZONA FRANCA

Per comunicare emozioni/interessi/passioni

con vari linguaggi, specie i video,  costituendo una redazione di una rivista crossmediale

 

a breve un canale youtube, una pagina facebook ed un sito web

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

GUARIRE SI PUÒ

Persone e disturbo mentale

 

di Izabel Marin e Silva Bon

D. Borca (Curatore)

Edizioni Alpha & Beta, 2012

 

Frutto di riflessione individuale e collettiva, questo libro conclude il lavoro di una ricerca avviata all’interno di un Centro di salute mentale di Trieste. Il confronto tra persone con esperienza e operatori dei servizi ha approfondito la riflessione intorno al disturbo mentale, alla sua natura, ai modi singolari di affrontarlo e alle possibilità di guarigione.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------