Post con il tag: "(settembre)"


28. settembre 2019
Esistono luoghi in cui il verbo “cucire” indica un’azione meccanica, noiosa perfino. E poi esistono luoghi diversi e idee diverse. Posti umani, spazi reali di libertà, dove convivono parole e azioni, posti popolati di lavoro ma anche di cura. Ecco che cos'è In-Tessere, il progetto di sartoria popolare che nasce dall’esperienza del Gruppo Abele ed è pensato per dare risposte alle domande inevase di formazione e lavoro provenienti dalle donne vulnerabili di Barriera Milano, quartiere a...
28. settembre 2019
A Trento (3-6 ottobre) più di 350 rappresentanti dei Csv italiani. Annunciato l’intervento della ministra Catalfo. Tra i relatori Profumo, Colmegna, Baldini, Siniscalchi, Ambrosini, Borzaga. Una sessione dedicata a Silvia Romano. E si parteciperà alla Marcia per le vittime dell’immigrazione 26 Settembre 2019 Si annuncia come la più partecipata di sempre la XIX Conferenza nazionale di CSVnet, prevista dal 3 al 6 ottobre presso il Grand Hotel di Trento: escluso il pubblico locale, sono...
25. settembre 2019
Sabato 5 ottobre è la tua festa! Un pomeriggio dedicato ai nostri volontari e a tutti quelli che vogliono scoprire di più su LVIA! Una vera e propria festa per chi, sempre con grande entusiasmo, si impegna a portare avanti le attività di LVIA e ne condivide i valori. I volontari sono il cuore dell'Associazione! Ecco il programma: Ore 15:00 - 15:30 Vi aspettiamo all'Agrigelateria San Pe' di Poirino (TO), Vi consegneremo un buono per un gelato. Ore 15:30 - 16:30 Sfoglia i nostri libri viventi:...
25. settembre 2019
Domenica 29 settembre partecipa a A mano libera In un’era in cui la scrittura digitale ha quasi del tutto eclissato la grafia manuale, il FAI ripropone A mano libera. Una giornata di incontri con esperti del settore a confronto, laboratori di scrittura manuale per adulti e bambini in cinque luoghi speciali. Scopri tutti gli eventi. A mano libera ti aspetta a Villa Necchi Campiglio a Milano, al Castello della Manta a Manta (CN), al Castello e Parco di Masino a Caravino (TO), a Villa e...
25. settembre 2019
25. settembre 2019
Come sapete sabato 21 us ci siamo trovati a Bologna per un incontro di coordinamento. Eravamo pochini (ma bravissimi) e abbiamo avuto così modo di dilungarci meglio sui punti che erano all'odg e che vi riassumo. 1. Ristampa libro. Già tra i presenti abbiamo raccolto circa 150 opzioni di ristampa. Trento ne farà fare circa altrettante e oggi ho parlato con Erickson per fare in modo che se ne ristampino almeno 500/600. Saranno pronte per l'Incontro nazionale di ottobre. Quindi chi vuole...
24. settembre 2019
La bio-diversità naturale e sociale a rischio scomparsa: emergenze visibili e invisibili. Quali soluzioni e azioniDal 22 al 24 novembre alla Certosa 1515 Sapevi che la foresta amazzonica immagazzina tra le 80 e le 120 miliardi di tonnellate di carbonio, pari a 13 volte le emissioni annue causate dai combustibili fossili e dall’industria? Sapevi che le foreste equatoriali pluviali sono le aeree in cui è concentrata la maggiore presenza di biodiversità vegetale e animale nel mondo? Eppure...
23. settembre 2019
Il 13 Agosto moriva Elena. Un battito di cuore in meno fra miliardi di battiti, un nonnulla affogato nella statistica degli “eventi avversi” eppure tutto per sua madre e le persone a lei più vicine. Chi era Elena? Era una ragazza di neanche vent’anni ricoverata nel reparto psichiatrico dell’Ospedale di Bergamo. Nello scrivere queste riflessioni mi ero ripromesso di documentarmi più a fondo, di rileggere alcuni articoli dal blog del sito di MenteInPace (di cui allego i link al fondo,...
23. settembre 2019
Il 23 settembre a Torino la quarta Giornata Nazionale della Psico-Oncologia dal titolo “La paura della recidiva: sfidare l'incertezza”, indetta dalla Sipo in collaborazione con la Rete Oncologica regionale del Piemonte. A livello psicologico la paura della recidiva è presente nel 20-30% di coloro che vivono una remissione di malattia. La Psico-oncologia per curare la sindrome della spada di Damocle, ovvero la paura della recidiva nel 20 – 30% dei pazienti oncologici. Lunedì 23 settembre...
22. settembre 2019
“Tanta disinformazione: 2 persone su 3 credono sia normale conseguenza dell’invecchiamento”. In Italia colpite 1,2 milioni di persone “L’atteggiamento verso la demenza” è il titolo del nuovo Rapporto internazionale presentato nel nostro Paese dalla Federazione Alzheimer Italia in occasione della ricorrenza del 21 settembre. “Dati allarmanti che anche in Italia sono l’unità di misura dello stigma e della sfida che ci aspetta ancora nel combatterlo”. Secondo le previsioni, il...

Mostra altro

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE VISITATORI:46910

 

TOTALE VISITE: 68521

 

MEDIA GIORNALIERA VISITATORI

negli ultimi 30 giorni: 56

 

MEDIA GIORNALIERAVISITE 

negli ultimi 30 giorni: 96

 

Dati aggiornati

al 02-04-2020

---------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

Anna Bravo Daniele Jalla 

LA VITA OFFESA

Storia e memoria dei Lager nazisti nei racconti di duecento sopravvissuti

 

Franco Angeli

 

"Raccontare poco non era giusto, raccontare il vero non si era creduti. Allora ho evitato di raccontare. Sono stato prigioniero e bon - dicevo".

Il cammino percorso dalia memoria dei Lager è in gran parte indicato da questa oscillazione tra il bisogno di verità e la difficoltà ad affermarla, tra lo sforzo di contrastare l'indifferenza del mondo e il silenzio come protesta; ma anche tra la spinta soggettiva a ricordare e quella opposta a dimenticare. Ostacoli esterni e interni non hanno interrotto questo cammino, facendo arrivare fino a noi un grande e inespresso patrimonio di esperienze.

A quarant'anni di distanza, la raccolta delle storie di vita degli ex deportati promossa dall'Aned in Piemonte, l'ha trasformato in racconto dando voce a tutti, in particolare a coloro - e sono la stragrande maggioranza - che non avevano mai trovato ascolto al di fuori della famiglia e del piccolo gruppo degli amici. Dalla stessa volontà nasce questo libro in cui parlano 200 sopravvissuti, in un montaggio di più di 900 brani tratti dalle 10.000 pagine di trascrizione delle loro testimonianze.

E' un accumulo enorme di notizie, episodi, giudizi, riflessioni ed emozioni; un coro che nasce dall'incontro di voci diverse, un primo abbozzo di memoria collettiva. E insieme, uno spaccato della deportazione italiana, con la sua fisionomia complessa e con i suoi tanti e diversi protagonisti: giovani partigiani e partigiane, intere famiglie ebree, antifascisti di vecchia data, militanti operai, soldati renitenti ai bandi, gente presa a caso nei rastrellamenti. Dalle loro voci - perché di voci si tratta in questa ricerca di storia orale - lo studio dei campi di sterminio può trarre moltissimi spunti capaci di allargarne radicalmente la conoscenza e di rimettere in discussioni valutazioni consolidate.

Ma oggi, in un panorama culturale e politico che inventa un volto umano al fascismo e tollera di convivere con prospettive di distruzione irreversibile, queste testimonianze hanno anche il valore di una denuncia e di un ammonimento.

 

Anna Bravo insegna storia sociale all'Università di Torino; si è occupata, tra l'altro, di resistenza, di cultura dei gruppi non omogenei e di storia orale, pubblicando diversi lavori su questi temi. Ha fatto parte del comitato scientifico che ha diretto la raccolta delle storie di vita promossa dall'Aned del Piemonte.

 

Daniele Jalla lavora presso la Regione Piemonte, dove si occupa di storia e culture locali. Ha svolto ricerche e pubblicato vari lavori di storia orale della cultura operaia.

 

Turismo
in Langa

 

Turismo in Langa
Corso Torino 4
12051 Alba (Cn)
Tel 0173.364030
SMS 331.9231050
info@turismoinlanga.it 

 

Clicca per visualizzare la home page dell'Associazione

http://www.turismoinlanga.it/it/

 Risotto allo zafferano con cook expert

Ricetta perfetta con Cook Expert Magimix!   Risotto allo zafferano

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

320 g di riso Arborio o Carnaroli 700 ml di brodo vegetale 1 cipolla 50 g di grana grattugiato 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva 1 noce di burro ghiacciato 1 bustina di zafferano in polvere o zafferano in pistilli 1 presa di sale grosso.

Per la ricetta clicca

https://unabloggerincucina.it/risotto-allo-zafferano-cook-expert/