GLI OCCHIALI DELLA LUMACA (poesia di Alba Bertone)

GLI OCCHIALI DELLA LUMACA

 

Sulla porta impolverata viaggia piano
Mia lumaca...
Non ricorda dove è stata
Forza ancora ne ha
Ma poca
Deve fare economia
Lei che non l'ha mai studiata
Marzo e Aprile corsi via
"Resta, Estate!"

Defilata.

La lumaca ti rincorre
Scuro tempo che la inganni
Lei si inventa le manovre
Vuole illuminare i danni

Fare luce sui problemi
E con gli occhiali che le impresto
Si sbarazza dei patemi
Ora sa che il buio pesto

Era solo un'illusione.
È bastato il sano gesto
Di chiarire la visione
E buttare all'aria il resto.

Ci volevo io per questo.

 

Alba Bertone

Aosta

 

 

Alba fa parte del Movimento nazionale de LE PAROLE RITROVATE.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    anto (mercoledì, 15 settembre 2021 21:38)

    mi fa pensare una cosa carinissima che mi ha detto Anna Rita ass sociale in pensione oramai da 37 anni che ci conosciamo scelta come mia facilatrice di guardare il mondo con un paio di occhiali rosa ....anche lri fortunata di sberla incontrata scelta ...anche se in questo contesto grazie anna❤

  • #2

    Susanna Brunelli (martedì, 21 settembre 2021 10:03)

    Grazie Alba !!!!

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

149.984

Dati aggiornati al 21-3-2023

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto Città di Cuneo, Cooperativa Momo

MenteInPace

DiAPsi Cuneo 

Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 Roberto Baravalle

Il Grattavvinci

Nerosubianco Edizioni

 

Il Grattavvinci è una parodia che si snoda attraverso tre città: Napoli, una Roma pienamente distopica e Cuneo, rivisitata attraverso uno dei più bei romanzi del grande scrittore e giurista cuneese Franco Cordero, a cinquant’anni dalla sua pubblicazione. Al lettore il divertimento dei riconoscimenti e dei rimandi, in una sarabanda ilare e ironica, in un domani che, almeno in parte, è già oggi.

L'autore

Roberto Baravalle è nato a Cuneo nel 1948. È stato insegnante e si è occupato a lungo di arti figurative. Autore di numerosi testi critici e di vari racconti, ha scritto tre romanzi: Sold Out, Rusconi, 1990, Anni Strappati, Daniela Piazza, 2002 e Nero di Spagna, Nerosubianco, 2006. Nel 2005 è uscito con il Touring Club Italiano il reportage ¡Olé! Spagna d'oggi fra modernità e tradizione. Nel 2008, con Nerosubianco, ha pubblicato l’antologia Esercizi di memoria. Nel 2011, per Il Saggiatore, ha tradotto e curato un volume dal titolo Il volo oscuro del tempo che raccoglie un’ampia selezione delle memorie dell’editore poeta Carlos Barral.

CLICCA QUI

 

--------------------------------------