1^ CARTA NAZIONALE ESPERTI IN SUPPORTO TRA PARI IN SALUTE MENTALE

La presente Carta è il frutto della 1^ Conferenza Nazionale degli Utenti e Familiari Esperti nel supporto tra Pari, tenutasi in webinar il 13-20-21 Settembre 2021

 

ENTI PROMOTORI In collaborazione con il Dipartimento di salute Mentale e Dipendenze Patologiche di Bologna:

·         Movimento nazionale LE PAROLE RITROVATE

·         Rete ESP Emilia Romagna

·         Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna

·         AIRSAM – Associazione Italiana Residenze per la Salute Mentale

·         SIEP - Società Italiana di Epidemiologia Psichiatrica

 

·         Collegio Nazionale dei Dipartimenti di Salute Mentale

 

Con il patrocinio del Ministero della Salute

 

 

Alla Conferenza e alla stesura della 1^ Carta nazionale hanno partecipato attivamente in tutte le sue diverse fasi 43 realtà attive nel supporto tra pari presenti in 11 regioni italiane.

 

1a Carta Nazionale

Esperti in supporto tra pari

in Salute Mentale

La 1a Carta nazionale degli esperti in supporto tra pari trae la sua legittimazione dalla 1a Conferenza nazionale Utenti e Familiari esperti in supporto tra pari tenutasi in webinar il 13-20-27 settembre 2021. La Conferenza, che ha visto riunirsi le numerose esperienze già presenti sul territorio nazionale, esprime le linee guida per con­solidare e sviluppare la presenza degli esperti in tutti i territori, garantendo il loro riconoscimento istituzio­nale e definendo i percorsi necessari per raggiungerlo.

Nella maggior parte delle nazioni europee e nordame­ricane si registra una forte presenza di realtà di esperti in supporto tra pari e il loro riconoscimento da parte dei sistemi sanitari pubblici.

Per leggere la Carta Nazionale in formato pdf

 

CLICCA QUI

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Mariangela Ferrarini (sabato, 08 aprile 2023 12:30)

    Vorrei sapere come e se viene Imperato l esperto di supporto tra pari in Lombardia è se può lavorare solo per i dipartimenti di salute mentale della sua cerchia di riferimento io ho frequentato un corso nel 2019 a palazzo regione Lombardia di Milano dopo aver studiato, superato un esame e scritto una tesina. Anche chi è invalido civile al � può percepire un salario in questa funzione? Il nostro capo di dipartimento di salute mentale di Lodi dr n cerveri non vuole sentire ragione a impiegare questi giorni i facilitatori nel suo dipartimento di salute mentale e fa orecchie da mercante po'mi son iscritto a questo corso tra all intercessione di un educatore professionale il sigor Riccardo balzarini ma'sinceramente penso si tratti di un ulteriore pagliacciata della psichiatria poiché questa persona ha parlato solo di crescita personale senza dare ulteriori spazi alle competenze... Ho supporto l esame per essere ammessi al corso insieme a un altro paziente di Lodi,io sono presa in carico dal centro di igiene mentale di Casalpusterlengo Lodi che non è assolutamente un posto sicuro in quanto circola qui anche gente con passati di dipendenti alle spalle e gente pericolosa per gli altri. Vi scrivo queste cose in merito alla mia esperienza professionale e lavorativa pregressa anche da volontà del succo in croce rossa italiana comitato locale di Codogno provincia di Lodi ruolo centralinista. Non suona amministratore da nessuna e vivo con mia madre con la quale non vado d accordo e che pensa solo al tornaconto economico. Assuno quietaoins e haldol. Son stara legata al letto due volte da un infermiere professionale grosso nel mio primo ricovero del 1995 Al padiglione paolo Bignami di Codogno provincia di Lodi spdc servizio psichiatrico diagnosi e cura. Grazie mille per l attenzione Mariangela Ferrarini di Codogno provincia di Lodi

  • #2

    Gianfranco Conforti (lunedì, 10 aprile 2023 09:11)

    Per avere queste informazioni le consiglio di contattare i referenti del movimento LE PAROLE RITROVATE della Lombardia.
    Le lascio i recapiti. La prossima volta metta anche la Sua mail per eventuale ulteriore contatto.

    Gianni Martelli, familiare, Associazione La Svolta, Cinisello Balsamo, mail gia.mart@tin.it; cell. 339 3993968
    Flora Arrighi, familiare, Associazione AMA, Brescia, mail flora.arrighi53@gmail.com; cell. 345 2116483
    Anna Maria Ciceri, educatrice professionale, Centro Psico Sociale, Magenta (MI), mail annamaria.ciceri@asst-ovestmi.it; cell. 333 7469119
    Mario Crotti, familiare, Associazione Porte Sempre Aperte, Garbagnate Milanese, mail portesempreaperte@tiscali.it; cell. 335 5296633
    Paolo Macchia, utente, Rete Utenti Lombardia, Milano, mail info@reteutentilombardia.it, cell. 339 8947469
    Tiziana Gregori, familiare, Associazione Navicella, Morbegno (Sondrio), mail info@navicella.org, cell. 344 0870767
    Silvia Bonera, psichiatra, Casa del Giovane, Pavia, mail silvia.bonera@cdg.it, cell. 348 4045633
    Elena Van Westerhout, assistente sociale, Associazione La Svolta, mail flavyvan20@hotmail.com; cell. 334 3012383

    Le lascio anche i contatti dei referenti nazionali:
    Roberto Cuni, familiare, Associazione Il Cerchio – Fareassieme, Trento, mail roberto.cuni@apss.tn.it; cell. 349 1673276
    Renzo De Stefani, psichiatra, Associazione Trentina Le Parole ritrovate, Trento, mail renzodestefani48@gmail.com; cell. 335 1813539

DATI DEL SITO

NEGLI ULTIMI 30 GIORNI

VISITATORI 1074

VISITE 1523

aggiornato al 01/03/2024

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto Città di Cuneo, Cooperativa Momo

MenteInPace

DiAPsi Cuneo 

Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

Renzo De Stefani

LA PSICHIATRIA DEL FAREASSIEME

Valori e pratiche orientate alla “Recovery”

Erikson editore

 

La Psichiatria del fareassieme è un manuale di salute mentale molto diverso dai testi che di solito si trovano sull’argomento: non ci sono capitoli sulla psicopatologia, sui principali disturbi psichici, sui trattamenti più in voga. L’approccio del fareassieme mette al centro, nei fatti e non solo nelle parole, utenti e familiari. Medici, operatori, utenti, familiari e cittadini sono coinvolti alla pari nei percorsi di cura e nella co-progettazione e co-produzione di tutte le attività, i gruppi e le aree di lavoro del Servizio. Un approccio dove si impara a «pensare e a lavorare» assieme, valorizzando la presenza, il sapere esperienziale, le risorse di tutti.

PER ORDINARLO

CLICCA QUI

----------------------------------------------