LE ULTIME NOVITÀ DAL RECOVERY COLLEGE DI IVREA

 

Dalla newsletter del RECOVERY COLLEGE di Ivrea

 

Care amiche e cari amici,

con la nostra ultima newsletter di luglio ci auguravamo buone vacanze e con questa vogliamo invece augurarvi buone feste natalizie raccontandovi cosa è successo da settembre ad oggi.

 

DA Recovery College Ivrea<info@recoverycollege.it>

19/12/2023 19:27

A  menteinpace@libero.it  


Cambiamenti
Con l’autunno il coordinatore del Recovery College, Emanuele Bruno, ha dato le dimissioni dal suo incarico. Dopo un’attenta ricerca e svariati colloqui di selezione la Fondazione Casa dell’Ospitalità, coadiuvata dal Direttivo, ha individuato nella figura di Alberto Ardiri, psicologo e specializzando in psicoterapia, un’ottima persona per portare avanti il progetto che ormai naviga da 5 intensi anni.

Da ottobre Alberto ha affiancato Emanuele sino ad oggi per un ottimale passaggio di consegne e per immergersi attraverso corsi e laboratori nel complesso mondo della recovery e del Recovery College.

Le ottime capacità comunicative e la spiccata sensibilità umana ci danno buonissime speranze per i mesi e gli anni a venire. Grazie ad Emanuele, e in bocca al lupo Alberto!


I corsi
Da ottobre a inizio dicembre si sono tenute le seconde edizioni 2023 dei corsi 
La recovery, Il vissuto dei familiari e Le voci. Il silenzio è un lusso. Rispettivamente si sono tenuti a Chivasso, Ivrea e a Settimo Torinese.

C’è stata una buona partecipazione anche se in leggero calo rispetto alle edizioni precedenti. Questo ha portato il direttivo a pensare di attuare un rinnovamento dell’offerta formativa con modifiche ai corsi esistenti e la proposta di nuovi corsi.
A questo proposito a ottobre c’è stata la prima edizione pilota del corso 
Recovery e ricoveri. Tutte le voci. Come sempre rivolto a utenti, operatori e familiari, che ruota intorno alla domanda se e come un ricovero ospedaliero può essere un passo di un percorso di Recovery.

 

Rimanete sempre in contatto guardando il sito (www.recoverycollege.it),

le pagine Facebook (www.facebook.com/recoverycollegeivrea)

e Instagram (www.instagram.com/recoverycollegeivrea/),

e seguendo le newsletter, per essere aggiornati sulle nuove proposte per il 2024.

 

I laboratori

Con l’autunno sono riprese anche le attività di alcuni laboratori. Il laboratorio Scuole ha ripreso le attività nelle scuole del Canavese, e ha già incontrato tre classi del Liceo Gramsci; il laboratorio Voci con i suoi appuntamenti mensili su temi specifici relativi al sentire le voci e così anche il laboratorio Trauma che ha come obiettivo quello di costruire un corso sull’argomento per il 2024. Il laboratorio Storie ha ripreso gli incontri, misti online e in presenza; il laboratorio “Recovery e ricoveri, tutte le voci” presto riprenderà a riunirsi per raffinare le prossime edizioni 2024 del relativo corso. Infine, il laboratorio A casa come va? si sta ancora riorganizzando per offrire un calendario di incontri per il prossimo anno.
 
La Convenzione

Infine, con il prossimo anno si chiuderà il primo accordo triennale tra Asl, Fondazione e Università per assicurare un impegno congiunto tra le parti rispetto al progetto Recovery College. La Fondazione e l’Asl con le figure della dott.ssa Lerda, dott. Nigro e dott. Quilici si sono incontrate per lavorare sin da subito al rinnovo e al miglioramento di un rapporto fondamentale per la buona riuscita del progetto.

 

A questo punto non resta che farvi i migliori auguri per delle splendide feste natalizie e per un nuovo anno ricco di nuove esperienze come sempre orientate alla recovery!
 
Tanti auguri dallo staff del Recovery College

Scrivi commento

Commenti: 0

DATI DEL SITO

NEGLI ULTIMI 30 GIORNI

VISITATORI 1196

VISITE 1665

aggiornato al 23/02/2024

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto Città di Cuneo, Cooperativa Momo

MenteInPace

DiAPsi Cuneo 

Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

Renzo De Stefani

LA PSICHIATRIA DEL FAREASSIEME

Valori e pratiche orientate alla “Recovery”

Erikson editore

 

La Psichiatria del fareassieme è un manuale di salute mentale molto diverso dai testi che di solito si trovano sull’argomento: non ci sono capitoli sulla psicopatologia, sui principali disturbi psichici, sui trattamenti più in voga. L’approccio del fareassieme mette al centro, nei fatti e non solo nelle parole, utenti e familiari. Medici, operatori, utenti, familiari e cittadini sono coinvolti alla pari nei percorsi di cura e nella co-progettazione e co-produzione di tutte le attività, i gruppi e le aree di lavoro del Servizio. Un approccio dove si impara a «pensare e a lavorare» assieme, valorizzando la presenza, il sapere esperienziale, le risorse di tutti.

PER ORDINARLO

CLICCA QUI

----------------------------------------------