DISTURBI ALIMENTARI: NON VIENE RIFINANZIATO IL FONDO NAZIONALE

 

 

Disturbi alimentari. Il Governo non rifinanzia il Fondo. Donini: “Lo Stato non può abbandonare queste persone. Porterò il tema in commissione Salute delle Regioni”

 

DA quotidianosanita@qsedizioni.it

13/01/2024 – 03:05

 

12 GEN - Il Fondo era nato con la Legge di Bilancio del 30 dicembre 2021, che lo aveva finanziato con 25 milioni complessivi per il 2022 e 2023. Ma nella nuova manovra il Fondo scompare. L’assessore dell’Emilia-Romagna assicura che nella sua Regione “nessun centro chiuderà”, ma “resta un serio problema”, perché “lo Stato non può abbandonare questi cittadini lasciando completamente sulle spalle delle Regioni l’onere delle cure”. I pazienti in Emilia-Romagna sono oltre 2mila, tra cui minori. Leggi >

 

DA quotidianosanita@qsedizioni.it

16/01/2024 – 02:01

 

Fondo per il contrasto dei disturbi dell'alimentazione. Il 19 gennaio manifestazioni contro tagli del Governo

 

A organizzare le manifestazioni sono Chiedimi come sto (Udu e Rete degli studenti medi), Fondazione Fiocchetto Lilla, Animenta Dca, Maruska Albertazzi e Silvia Persico. Al momento sono confermate iniziative in 22 città da Nord a Sud Leggi >

 

Disturbi dell’alimentazione. Il Governo non rifinanzia il fondo, e al Senato prende il via l’esame del Ddl di maggioranza che istituisce un piano di interventi per contrastarla, a costo zero

 

DA quotidianosanita@qsedizioni.it

17/01/2024 – 00:07

16 GEN - Secondo quanto riportato oggi da Repubblica, il ministro Schillaci sarebbe però al lavoro proprio in queste ore per recuperare i fondi necessari a colmare il buco che si è temporaneamente creato per il finanziamento di quel fondo. L'ipotesi è quella di un possibile emendamento da inserire nel corso dell'esame del milleproroghe alla Camera. Il Ddl a prima firma Balboni (FdI), punta al contrasto della diffusione di questi disturbi riconoscendoli come "malattie sociali" e individua un nuovo reato di istigazione a "pratiche alimentari idonee a provocare un disturbo alimentare". IL TESTO di Giovanni Rodriquez Leggi >

Scrivi commento

Commenti: 0

DATI DEL SITO

NEGLI ULTIMI 30 GIORNI

VISITATORI 1207

VISITE 1683

aggiornato al 21/02/2024

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto Città di Cuneo, Cooperativa Momo

MenteInPace

DiAPsi Cuneo 

Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

Renzo De Stefani

LA PSICHIATRIA DEL FAREASSIEME

Valori e pratiche orientate alla “Recovery”

Erikson editore

 

La Psichiatria del fareassieme è un manuale di salute mentale molto diverso dai testi che di solito si trovano sull’argomento: non ci sono capitoli sulla psicopatologia, sui principali disturbi psichici, sui trattamenti più in voga. L’approccio del fareassieme mette al centro, nei fatti e non solo nelle parole, utenti e familiari. Medici, operatori, utenti, familiari e cittadini sono coinvolti alla pari nei percorsi di cura e nella co-progettazione e co-produzione di tutte le attività, i gruppi e le aree di lavoro del Servizio. Un approccio dove si impara a «pensare e a lavorare» assieme, valorizzando la presenza, il sapere esperienziale, le risorse di tutti.

PER ORDINARLO

CLICCA QUI

----------------------------------------------