Post con il tag: "(gennaio)"


31. gennaio 2022
30. gennaio 2022
IL VENTALOGO DI SUSANNA 17 L’ADS (amministratore di sostegno) NON E’ CHI TIENE IN OSTAGGIO UNA PERSONA CON DIFFICOLTÀ’ GESTIONALI SOPRATTUTTO ECONOMICHE Queste riflessioni sono scritte da Susanna Brunelli di Verona. Si basano su proprie esperienze e sottolineano come non dovrebbero essere i servizi psichiatrici. Una sorta di decalogo ma, visto che i punti sono 20, Susanna l’ha chiamato ventalogo: il Ventalogo di Susanna (NdR) L’ADS ci tiene al bene del proprio assistito e mira al...
28. gennaio 2022
Ripartiti alle Regioni i 10 milioni del Fondo speciale Il Fondo, istituito con il Decreto legge 73/2021 (Decreto Sostegno bis), è destinato a promuovere il benessere e la persona, favorendo l’accesso ai servizi psicologici delle fasce più deboli della popolazione, con priorità per i pazienti affetti da patologie oncologiche, nonché per il supporto psicologico di bambini e adolescenti in età scolare. IL DECRETO CON IL RIPARTO DA quotidianosanita@qsedizioni.it 11/1/2022 21:44 A...
27. gennaio 2022
Articolo segnalato da Filippo Manti Presidente di MenteInPace Il termine hikikomori viene dal giapponese e significa letteralmente “stare in disparte”. Esso deriva dalle parole hiku (“tirare”) e komoru (“fuggire”) e indica una persona che ha scelto di “scappare” fisicamente dalla vita sociale di persona, spesso isolandosi e confinandosi in casa o nella propria stanza. Questo tipo di scelta è dettata da fattori personali e sociali di varia natura. Hikikomori Italia, come riporta...
25. gennaio 2022
COSTRUIAMO UN CENTRO DI SALUTE MENTALE IN INDIA Liberare, letteralmente, cinquanta donne oggi rinchiuse in manicomio e aprire un Centro di Salute Mentale, simili a quelli che esistono in Italia, a Kochi, nello Stato del Kerala, in India. È la sfida raccolta dal movimento “Le Parole Ritrovate” che in vent’anni di vita ha acquisito un bagaglio di esperienze preziose per dare gambe a questo impegnativo progetto, che prevede la riconversione di una struttura inizialmente destinata ad...
24. gennaio 2022
BREVE STORIA DI UN’UFE SICILIANA Buongiorno, mi chiamo Gabriella, ho 32 anni e sono un UFE. Scrivo queste due righe per raccontare in breve la mia storia. DA g.abbate@hotmail.it 24-01-2022 14:03 A menteinpace@libero.it Arrivata in preda a psicosi in spdc con TSO mi sentii smarrita, piena di rabbia e nel mio delirio ero perseguitata dagli stessi medici che volevano curarmi. Lì i miei primi contatti con gli UFE (Utente o Familiare Esperto – NdR), Anna, Nino, Federica. Contribuirono a placare...
23. gennaio 2022
IL VENTALOGO DI SUSANNA 16 LE ASSOCIAZIONI NON SONO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE Queste riflessioni sono scritte da Susanna Brunelli di Verona. Si basano su proprie esperienze e sottolineano come non dovrebbero essere i servizi psichiatrici. Una sorta di decalogo ma, visto che i punti sono 20, Susanna l’ha chiamato ventalogo: il Ventalogo di Susanna (NdR) Spesso le Associazioni di utenti e/o familiari di utenti sono viste come entità che denunciano e lamentano ogni carenza del settore di...
22. gennaio 2022
LE EMOZIONI TERAPEUTICHE DELLA FOTOGRAFIA INTERVISTA A VERUSCHKA VERISTA, FOTOGRAFA DI CUNEO L’occhio vede ciò che la mente conosce (Johann Wolfgang Goethe) Dal sito di Veruschka Verista https://veruschkaverista.it/ Veruschka Verista è una fotografa Freelance, nata a Cuneo negli anni settanta. L’approccio alla fotografia nasce in giovane età a fine anni ’80, con una piccola 35mm Olympus. Nel Consiglio Direttivo con la carica di ”Segretario” dell'Associazione Cuneofotografia APS dal...
21. gennaio 2022
PROGETTO “STAR BENE INSIEME” Relazione finale La realizzazione delle attività previste nel progetto è iniziata regolarmente nel mese di ottobre 2019 ed è proseguita senza particolari difficoltà fino a febbraio 2020, quando è stato necessario, a causa della pandemia da covid 19, interrompere tutte le nostre attività. In seguito, in relazione al protrarsi della necessità, tra le altre misure, di mantenere un distanziamento tra le persone, non è stato possibile per molti mesi...

Mostra altro

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

143.383

Dati aggiornati al 4-12-2022

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

Elisa Schininà

Noi voci invisibili

Le Château Edizioni, 2022

 

In questo testo, come un alpinista che affronta il tormento della fatica per scelta, l'autrice ha deciso di ripercorrere e analizzare tutti i gradi del travaglio che le ha procurato la malattia, senza compiangersi, con una scrittura piana e temperata; anche in lei la volontà di conoscere ha prevalso sulla sofferenza, dominata e sconfitta, seppure brevemente, attraverso l'analisi e la descrizione di quanto le stava accadendo. Elisa Schininà conosceva la potenza delle parole che hanno il dono di creare la realtà, anche quella impalpabile, torbida e strisciante della malattia mentale, per renderla comprensibile a se stessa e agli altri. In questo senso il libro rappresenta la sua Passione nelle due accezioni; quella del delirio che l'ha accompagnata verso l'esito finale e quella verso se stessa, la vita e gli altri a cui ha deciso di donare la sua esperienza, senza reticenze o ipocrisie. Una realtà bifronte nella quale la storia dell'autrice/protagonista ci appare attraverso una lente deformata con due Elisa che si parlano e si affrontano severamente per la vita e per la morte.

 

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------