Post con il tag: "(febbraio)"


28. febbraio 2022
25. febbraio 2022
RICONOSCERE I SEGNALI DELLO SHOPPING COMPULSIVO: PARLIAMO DI ONIOMANIA DA news.alcologia@gmail.com 18/1/2022 20:27 A menteinpace@libero.it di Cristiano Antonino È noto anche con il termine oniomania coniato dallo psichiatra tedesco Emil Kraepelin. Kraepelin, con lo psichiatra svizzero Eugen Bleuler, identificò per la prima volta i sintomi associati all’oniomania nel corso del tardo diciannovesimo secolo. È stata in particolare la studiosa statunitense S.L. McElroy ad occuparsi di questo...
24. febbraio 2022
MENTEINPACE ALLA RADIO COOPERATIVA DI PADOVA SOLO UN SALTO E LA RAGIONE DIVENTA FOLLIA Radio Cooperativa di Padova Parliamo di Salute Mentale attraverso interviste ad operatori, utenti dei Servizi e familiari. Trasmissione radiofonica quindicinale curata dall’AITSAM (Associazione Italiana Tutela Salute Mentale) di Padova. Ai microfoni Anna Gatti, già Presidente di AITSAM. VENERDÌ 4 MARZO (ORE 19,10-20,40, ma si potrà rivedere sul canale YouTube anche in seguito CLICCA QUI) ANDRÀ IN ONDA,...
23. febbraio 2022
Progetto Salute mentale e advocacy nelle comunità DA: bianca.dibari@edu.unito.it Data: 15/02/2022 10:46 A: menteinpace@libero.it Il Progetto ha previsto la realizzazione di un manuale sull’Advocacy, pensato per le associazioni di familiari e di persone con disturbi mentali, ma non solo. Un manuale nel senso più nobile e più umile del termine, ossia uno strumento semplice e disponibile per la quotidiana “manualità” di quell’artigiano del bene e della salute pubblica che dovrebbe...
22. febbraio 2022
È gradita l'occasione per segnalarVi la proposta formativa del Formont: un centro che si occupa prevalentemente di formazione legata al turismo. L'Aiutante strutture ricettive, profilo che spazia dalla preparazione delle camere alla gestione della reception, va a lavorare presso le imprese del settore turismo: hotel, ostelli, bed and breakfast, agriturismi. Il corso ha una durata di 336 h, di cui 110 di stage. Si prevede il servizio navetta gratuito per raggiungere il Formont a Peveragno con...
21. febbraio 2022
IL VENTALOGO DI SUSANNA - 20 LE EMOZIONI NON SONO DA ANESTETIZZARE Queste riflessioni sono scritte da Susanna Brunelli di Verona. Si basano su proprie esperienze e sottolineano come non dovrebbero essere i servizi psichiatrici. Una sorta di decalogo ma, visto che i punti sono 20, Susanna l’ha chiamato ventalogo: il Ventalogo di Susanna (NdR) Il concetto in psichiatria è spesso di zittire tutto, addormentare, coprire, contenere, modificare, anestetizzare……, Il “ sentire” porta a dover...
20. febbraio 2022
Siamo lieti di invitarvi alla seconda riunione per continuare i lavori sulla residenzialità per la salute mentale in Piemonte. L'incontro si terrà online martedì 22 febbraio p.v. dalle ore 10 alle 12 al seguente link: https://us02web.zoom.us/j/87258149540?pwd=elh5Qk9FSGtzaWJoemxScUs0c3p3Zz09 Pubblichiamo la nota breve n.5, del LABORATORIO DI CAPACITAZIONE, contenente i riferimenti normativi dal 2015 ad oggi per la residenzialità in Piemonte. Scaricabile in pdf dalla pagina “novità ed...
19. febbraio 2022
MEMORIE DI UNA TEMPESTA PASSATA In questo eterno vagare sento il mio spirito nel dolore naufragare. Vedo la luce del sole non mi riscalda più il suo bagliore. Tremano le mani, percorro il cammino che ho tracciato ma il mio cuore è dilaniato. Avanti io vado con una speranza nell'animo inquieto l'umore mio è un'altalena. Passerà anche domani questa mia pena. Mi rialzerò e il calore del sole sono certa che sulla pelle di nuovo sentirò. Trovo forza in me, l'umore mio posso dominare, non mi...
17. febbraio 2022
16. febbraio 2022
BREVE STORIA DELLE NORMATIVE SULLA RESIDENZIALITÀ IN PIEMONTE Spero di far cosa utile ricordando a grandi linee le tappe della normativa piemontese sulla residenzialità psichiatrica. Mi scuserete l’approssimazione delle date e di alcuni dati: vado a memoria, e la ricerca della concisione può determinare qualche approssimazione. Ma mi preme soprattutto tentare di dare un senso alla deriva delle cose. Non dico certo che la correttezza, la professionalità e la buona volontà degli operatori,...

Mostra altro

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

139.227

Dati aggiornati al 27-9-2022

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

ZONA FRANCA,

Per comunicare 

emozioni/interessi/passioni

con vari linguaggi, specie i video,  con l’obiettivo di costituire una redazione di una rivista crossmediale.

 

Il progetto è condotto da Silvia Bongiovanni dell’Associazione culturale Kosmoki. Rientra nel più ampio progetto Restart & Recovery che ha come capofila la Cooperativa sociale “Proposta 80”. Partecipa anche la Cooperativa sociale “Momo” e l’Associazione “MenteInPace”.

----------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 Silvia Ziche

La gabbia

Feltrinelli comics

 

Una storia personale e universale che unisce dramma e commedia, con una profonda e toccante analisi delle relazioni fra madre e figlia.

A soffrire si impara, e l'infelicità è un'arte che si apprende fin da piccole, grazie all'insegnamento di chi ci ha precedute. Antenate, nonne, zie, prozie si snodano in una processione che arriva da lontano, ognuna con il proprio fardello, fino a chi ci è più vicino: la madre. Una madre svalutante e glaciale nel caso di Serena, protagonista di questa storia. Costretta ad allontanarsene nel tentativo di salvarsi, Serena interrompe i rapporti con lei, recidendo i legami con il passato, gli amici, il paese dell'infanzia pieno di ricordi. Fino a quando la madre terribile muore, e la figlia dopo una lunga assenza ritorna. Per ingaggiare un dialogo interiore con il fantasma della figura più importante della sua vita e scoprirne infine un lato insospettabile. Senza perdere la comicità e l'acume tipici del suo raccontare, Silvia Ziche si misura con il suo primo libro non umoristico, condividendo una storia privata eppure capace di parlare a quella parte indifesa, nascosta in molti di noi, a cui è mancata una carezza. Un viaggio coraggioso alle radici di un'assenza, nel cuore di una domanda che brucia: perché, proprio negli affetti più cari, siamo capaci di dare il peggio di noi.

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------