Post con il tag: "(novembre)"


30. novembre 2022
PROGETTO EX- IN ( Experienced- Involvment) E’ un progetto europeo finanziato dal Ministero della Salute Italiano, per favorire l’inclusione delle persone Esperte Per Esperienza (ESP ) o esperte in supporto alla pari nella Salute Mentale, persone che hanno vissuto come dirette interessate un disagio psichico, promosso dal DSM dell’ASL Città di Torino, coordinato dal dott. Giuseppe Salamina. 12 moduli per tre giorni al mese + 40 ore di stage ed uno avanzato di almeno 80 ore, alla fine...
30. novembre 2022
Dalla chat di whatsapp di MenteInPace. 23/11/2022 – 10:00 Cortesissimi. Tra i tanti "cantieri" aperti vorrei mettere in evidenza i migranti che attraversano un pezzo di Mediterraneo. Perché avere un occhio di riguardo su uomini, donne e bambini lasciati alla deriva? Per una questione umanitaria in primis. La legge del mare parla chiaro : occorre sempre intervenire in aiuto. Esiste, secondariamente, la necessità di mettere ordine per gli sbarchi in sicurezza. Questa "conditio sine qua no" è...
29. novembre 2022
PERCHE' LA LIBERTA' E' COME LA VITA, NESSUNO PUO' CONDANNARE A PERDERLA PER SEMPRE SIGNIFICHEREBBE CONDANNARE A MORTE. DA riky.rov@gmail.com do 27/11/22 - 13:37 PRESENTAZIONE DEL LIBRO "IL RAGAZZO SMARRITO" una storia vera Autrice: Ornella Giordano Editore: Araba Fenice SABATO 3 DICEMBRE, ORE 18.00 Ingresso libero (fino ad esaurimento posti) Museo del Carcere "Le Nuove" Via Paolo Borsellino, 3 – 10138 Torino a cura dell'Associazione Nessun uomo è un'isola ONLUS Tel: +39 011 760 4881 Tel/Fax:...
28. novembre 2022
COMUNICATO STAMPA Cinema nei quartieri Venerdì 2 dicembre la rassegna, organizzata dall’Associazione MenteInPace, che ha interessato i quartieri Donatello e Gramsci si conclude presso il Centro Incontri Cuneo 2, in piazza II° Reggimento Alpini 3. Alle ore 21.00 è in programma “Il giardino di limoni”. E' un film diretto da Eran Riklis. Il film prende spunto da una vicenda che aveva realmente coinvolto, tempo prima, il ministro israeliano Shaul Mofaz e Salma Zidane, palestinese. Nel film...
27. novembre 2022
IL DOPO DI NOI il panorama giuridico e le risposte concrete online 29/11 e 6/12 ore 18-20 organizzato dal Centro Servizi per il Volontariato “Società solidale” PER ISCRIVERSI CLICCA QUI DA csvcuneo.ufficiostampa@gmail.com 24/11/2022 13:02 A menteinpace@libero.it Contenuti delle lezioni: 29 novembre Il dopo di noi – il panorama giuridico e le risposte concrete la legge sul Dopo di Noi dal 2016 ad oggi: quali risultati? - brevi cenni giuridici; - gli strumenti concreti I consolidati: -...
27. novembre 2022
“DALLA SPONDA SBAGLIATA”, UN LIBRO CHE PARLA DI ADOLESCENTI, DI PREGIUDIZI, DI OMOSESSUALITÀ MA SOPRATTUTTO DELLA VOGLIA DI VIVERE LA PROPRIA VITA SENZA ESSERE GIUDICATI. L’autrice è una ragazza di Dronero (CN) che ha 17 anni ed è al suo primo romanzo DA alessia.ga2005@gmail.com 21/11/2022 - 20:08 A menteinpace@libero.it Il libro parla di Nico: un ragazzo difficile, indifferente, spesso menefreghista, che pensa solo a divertirsi. Fa il duro, si crede al di sopra del mondo. Beve, fuma,...
26. novembre 2022
Articolo segnalato da Gabriella Abbate UFE di Palermo ma attualmente residente a Napoli (Gabriella fa parte del movimento Le Parole Ritrovate) Abbiamo incontrato a Napoli gli attivisti del Centro Sociale Ex OPG Occupato – Je so’ pazzo, un ex ospedale psichiatrico che è stato sottratto all’abbandono, sistemato e restituito alla città e al quartiere. Je so pazzo’ è il nome che hanno scelto, “perché in un mondo dove la normalità è fatta da disoccupazione, precarietà,...
25. novembre 2022
Forum 180. Gorlani: “Per noi famigliari l’obiettivo è curare al meglio delle nostre possibilità i nostri cari, nei servizi pubblici, rispettando i loro diritti” di Maria Gorlani DA quotidianosanita@qsedizioni.it 11/11/2022 - 22:0 Vi sono regioni, o addirittura DSM all’interno della stessa regione, o persino CSM all’interno dello stesso DSM, che non offrono praticamente nulla e costringono le famiglie a ricorrere al privato. Non è vero che tutti hanno gli stessi diritti: ci sono...
24. novembre 2022
SE CI PENSO Se ci penso eravamo povera gente eppure non lo eravamo. Si andava dal lattaio con la bottiglia di vetro e dal panettiere con le lire contate “Mi dia 50 lire di pane”. Si avvolgevano le uova nella carta di giornale vecchio e si facevano le palle compresse per la stufa a legna. Mio padre lavorava in Polizia mia madre lavorava in casa. Tutti lavoravamo, la carne la domenica, bollito. E il lunedì risotto. Ma la SCUOLA!! Uh la SCUOLA era la prima cosa! E i libri foderati di giornale...
23. novembre 2022

Mostra altro

TOTALE VISITE AL SITO

www.menteinpace.it 

146.978

Dati aggiornati al 6-2-2023

---------------------------------

Video Spot di MENTEINPACE

ADRENALINA PURA!!

regia di 

Andrea Castellino

---------------------------------------

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB
PROGETTO RESTART AND RECOVERY. Una rete di comunità per la salute mentale
Cooperativa Proposta 80
PROGETTO Restart and Recovery.pdf
Documento Adobe Acrobat 1'011.6 KB

----------------------------------------------

 

 

ZONA FRANCA 

è un laboratorio di inclusione sociale, in cui si sperimentano forme alternative di partecipazione, protagonismo ed espressione.

 

È ideato e prodotto dalla Cooperativa Proposta 80 

in collaborazione con l’Associazione Culturale Kosmoki 

e dagli

utenti del Servizio di Salute Mentale del Dipartimento di Salute Mentale di Cuneo.

 

Collaborano al progetto la Città di Cuneo, la Cooperativa MomoMenteInPaceDiAPsi Cuneo e la Casa del Quartiere Donatello.                       

VISITA IL SITO DI “ZONAFRANCA”

CLICCA QUI

ZONAFRANCA

è anche su FACEBOOK

CLICCA QUI

--------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

 

Diego Anghilante

Abeio Abeio

Neo-ruralismo e follia

 

Editore Araba Fenice

 

Louren, un occitano di ritorno, carico di illusioni, incapace di vivere l’oggi, che prepara ieri il domani, cadendo nella trappola di un’equazione da principiante “Occitania = ruralità a tutti i costi” con tutto il suo corollario di equivoci e forzature, carico di sfiga, che è riuscito a nascere e a vivere nel posto e nel tempo sbagliati. (...)

Lui, che si confronta con i reires, guarda tra lo stranimento e l’ammirazione gli ultimi eredi cialtroni di una formidabile tradizione magliara, viene calpestato dalle pantofole stantie dei condannati all’ergastolo villeggiante. Louren, che scambia insulti pirotecnici con l’ultimo portatore di “berretto a sonagli”, che viene risucchiato lentamente non dai vortici di un torrente in piena, ma dal gorgo di un lavandino domestico, con l’acqua sporca dei piatti accumulati, verso un orizzonte nei tubi, scuro e difficile.

 

Dalla Prefazione di Sergio Berardo

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------