Post con il tag: "(novembre)"


30. novembre 2020
DA redazione@psiconline.it 29/11/2020 11:31 A menteinpace@libero.it L’ APPARATO DIGERENTE PUÒ ESSERE CONSIDERATO UNA SORTA DI “SECONDO CERVELLO”: SCOPRIAMO PERCHÉ E IN CHE MODO È IN STRETTA CONNESSIONE CON IL NOSTRO CERVELLO. di Lorenza Fiorilli, psicologa Alla maggior parte delle persone sarà capitato, dopo una discussione, una delusione, una preoccupazione, di manifestare sintomi quali crampi allo stomaco, nausea, bruciori, gonfiore o di non riuscire a mangiare sperimentando la...
30. novembre 2020
Gabriele Catania “La Terapia De André” Editore: Sperling & Kupfer Ho trovato interessante scoprire come il pensiero di Fabrizio possa trovare un’utilità concreta in attività che hanno come scopo quello di aiutare le persone in difficoltà. Memore della sua «ansia per una giustizia sociale» sono felice che parte dei suoi ideali e delle sue speranze vivano e alimentino progetti come questo, a favore di nuovi orizzonti. (Dori Ghezzi) Dietro uno scemo c’è un villaggio, cantava...
29. novembre 2020
DA ufficiostampa@csvsocsolidale.it 26/11/2020 13:20 A menteinpace @libero.it A Bra “Il Natale Sospeso” è l'iniziativa solidale di un gruppo di privati in collaborazione con la Caritas di Bra. Un'idea presa in prestito al “caffè sospeso” consolidata pratica solidale campana. Tutti ci domandiamo come sarà il Natale 2020, la certezza è che daremo altre priorità. È questo il pensiero che ha spinto, uno tra gli ideatori di questa campagna, a smuovere gli animi con la solidarietà, il...
28. novembre 2020
Una persona su sei ha un'età compresa tra 10 e 19 anni. Le condizioni di salute mentale rappresentano il 16% del carico globale di malattie e lesioni nelle persone di età compresa tra 10 e 19 anni. La metà di tutte le condizioni di salute mentale inizia entro i 14 anni di età, ma la maggior parte dei casi non viene rilevata e non viene trattata. A livello globale, la depressione è una delle principali cause di malattia e disabilità tra gli adolescenti. Il suicidio è la terza causa di...
28. novembre 2020
DA newsletter@volerelaluna.it 27/11/2020 13:18 A menteinpace@libero.it Buongiorno a tutte/i. Prima del consueto richiamo agli articoli pubblicati sul sito nell’ultima settimana, una doppia informazione: - mercoledì 2 dicembre dalle 18.30 alle 19.30, secondo incontro del ciclo “Libri! Libri! Libri” organizzato via WEB da Volere la luna. Questa volta l’incontro sarà con Tomaso Montanari, coautore, con Andrea Bigalli, di Arte è liberazione (Edizioni Gruppo Abele, 2020). Per partecipare:...
27. novembre 2020
Disegno di Lorenzo Recanatini DA news.alcologia@gmail.com 25/11/2020 20:07 A menteinpace@libero.it Quanto l’attuale struttura e configurazione dei servizi pubblici di cura delle dipendenze da sostanze è adeguata ai cambiamenti epocali portati dalla pandemia? Riccardo Gatti, medico psichiatra e responsabile del Dipartimento Dipendenze Patologiche della ASL città di Milano, prova a mettere in relazione la crisi del paradigma della guerra alla droga con alcune idee di riorganizzazione del...
27. novembre 2020
Due studentesse del Liceo di Cuneo: “Abbiamo diritto ad una prospettiva” Anna Bonavia e Giulia Meineri vogliono "protestare" a modo loro sulla situazione scuola ed emergenza sanitaria di Redazione - Giovedì 26 novembre 2020 Cuneo – Due studentesse di V del Liceo Classico e Scientifico “S.Pellico-G.Peano” di Cuneo, Anna Bonavia e Giulia Meineri, hanno voluto dire la loro oponinione sulla situazione scuola in relazione all’emergenza sanitaria. Alcuni ragazzi manifestano davanti a...
25. novembre 2020
Sorridi Sorridi donna sorridi sempre alla vita anche se lei non ti sorride. Sorridi agli amori finiti sorridi ai tuoi dolori sorridi comunque. Il tuo sorriso sarà luce per il tuo cammino faro per naviganti sperduti. Il tuo sorriso sarà un bacio di mamma, un battito d’ali, un raggio di sole per tutti. Alda Merini Giornata contro la violenza sulle donne 2020 per saperne di più CLICCA QUI
25. novembre 2020
Nella Giornata contro la violenza sulle donne 2020 istituzioni e operatori lanciano l'allarme. ActionAid sottolinea la mancanza di fondi. Di.Re., Donne in rete contro la violenza, chiede nuovi criteri per i centri antiviolenza. Mentre Istat, Polizia criminale e altri diffondono dati sulla situazione nel 2019 e 2020 di Alessia Ferri 25 Novembre 2020 Sono ormai moltissime le panchine rosse nei parchi e lungo le strade italiane, in ricordo di donne brutalmente uccise proprio in quanto donne, per...
24. novembre 2020
Per visualizzare il numero 143 di LIBERALAMENTE in PDF nella pagina “Novità e iniziative” CLICCA QUI

Mostra altro

 Questo sito è iniziato

il 02-06-2014

 

TOTALE

VISITE: 91105

 

MEDIA 

GIORNALIERA

VISITE 

negli ultimi 30 giorni: 63

Dati aggiornati

al 04-03-2021

---------------------------------

DATI COMPLETI SITO MENTEINPACE
anni 2014-2019
DATI SITO 2014-2019.pdf
Documento Adobe Acrobat 797.1 KB

PROGETTO

"COSA SI FA DI BELLO?"

anni 2020-2021

PROGETTO: "COSA SI FA DI BELLO?"
anni 2020-2021
cosa si fa di bello.pdf
Documento Adobe Acrobat 523.8 KB

PROGETTO

"ANCORA INSIEME" Relazione finale

PROGETTO "ANCORA INSIEME"
Relazione finale
ANCORA INSIEME - REL. FINALE.pdf
Documento Adobe Acrobat 83.2 KB

---------------------------

---------------------------------------------

NEWSLETTER DI MENTEINPACE

per riceverla

     scrivi una mail a      menteinpace@libero.it

----------------------------------------------

 

GUARDA LE NOVITA' della

CASA DEL QUARTIERE DONATELLO

http://www.casadelquartieredonatello.it

---------------------------------------------------------

#PIJANSACHET

Domenica 7 marzo 2021,

ore 10 (salvo annullamenti per maltempo).

Due punti di ritrovo: al Rondò Garibaldi o al Bar Dotta (Piazza della Libertà vicino alla Stazione ferroviaria) a Cuneo. Munirsi di guanti e sacchetti della spazzatura.

-------------------------------------

 Mario Nicola Rosso

La primavera di San Martino

   

Araba Fenice Editore

 

Il romanzo è ambientato a Cuneo, fra il 1854 e il 1859, dove vivono i giovani protagonisti prima di essere chiamati a combattere nella battaglia di San Martino: una battaglia sanguinosissima, nella quale ebbe un ruolo determinante la Brigata Cuneo, formata oltre che da cuneesi, da emigrati di ogni parte d'Italia, e a cui parteciparono, ignorate dalle cronache ufficiali, molte donne nei ruoli di infermiere e di vivandiere.

Gli anni che precedettero la Seconda Guerra di Indipendenza, anni che cambiarono il volto del Regno Sardo e della città di Cuneo, sono visti attraverso gli occhi dei protagonisti. Fu un'epoca di grandi trasformazioni, un'autentica primavera, che aprì il nostro Paese al progresso economico e allo sviluppo sociale: dal treno e dall'illuminazione a gas, alla costituzione delle prime casse di risparmio.
Il romanzo, che si conclude con la battaglia di San Martino, vuole anche essere un rispettoso omaggio alla povera gente, dimenticata dalla retorica ufficiale e quasi sempre inconsapevole degli ideali ispiratori dell'unificazione italiana, cui diede un fondamentale contributo di sangue.

 

CLICCA QUI

-----------------------------------------------------------

 

 UNA BLOGGER IN CUCINA

 

Federica Giuliani, Gelso nella vita e nel web, la cucina nel DNA e tante cose da raccontare, tra una ricetta e l’altra! Nella mia cucina convivono ordine, precisione e il caos della creatività, citazioni classiche e poeti maledetti, accostamenti insoliti e ricette base, racconti vicini e lontani, dal mito alla leggenda, a volte tristi, a volte dal finale lieto, innaffiati di buon vino e buoni propositi. 

 

Cucini insieme a me?

 

Per visitare il blog

CLICCA QUI